Home > Webzine > ''La notte del cuore'': una serata all'insegna della solidarietà
mercoledì 21 ottobre 2020

''La notte del cuore'': una serata all'insegna della solidarietà

27-09-2015

Penso che sia un'iniziativa importante sotto vari aspetti”, afferma l’assessore Sara Funaro, “in primis per la cena di beneficenza: è un segnale che tutta una serie di realtà del territorio fiorentino siano andate al di là del territorio. Un segnale bello per chiunque passi un momento difficile”. Parole, quelle dell’assessore al welfare, che ben introducono al tema de “La notte del cuore”, una serata fiorentina interamente dedicata alla solidarietà, che si terrà domenica 27 settembre dalle ore 19.
La cena di beneficenza, organizzata nello spazio ristoro gestito da Farina 00 all’interno del progetto “Di Cultura in Piazza”, darà l’opportunità a chiunque ne abbia voglia di sostenere una giovane donna aretina che ha deciso di proseguire gli studi universitari interrotti a causa di una malattia rara. Per riuscire nel suo obiettivo, la ragazza ha chiesto un finanziamento collettivo attraverso una piattaforma di crowdfunding, pratica di microfinanziamento dal basso in continua espansione.
Per partecipare alla cena occorre prenotarsi nella pagina: https://docs.google.com/forms/d/1NRoIoyp2EZC0UuVDKS2J2aJ_ZeiC-hX5Eqh09IxrXqk/viewform?c=0&w=1&usp=send_form
Il costo sarà di 20 euro, di cui 5 verranno devoluti.


Il secondo motivo”, prosegue la Funaro, “e forse il più importante, è che verrà premiato il volontario dell’anno. Spero che iniziative come queste continuino a manifestarsi, perché sottolineano l'attitudine alla solidarietà dei cittadini toscani”. Questo secondo appuntamento della serata, promosso da Cesvot e Radio Firenze, si terrà sul palco di "Di Cultura in Piazza" in Piazza del Carmine; un progetto, promosso dall'Aics, che nasce con l'obiettivo di valorizzare la piazza, con il parcheggio recentemente pedonalizzato, rendendolo un centro di incontro delle molte realtà culturali fiorentine.
Alle ore 22, un rappresentante dei ragazzi che hanno contribuito a ripulire il Parco dell’Albereta dopo l’uragano dello scorso agosto riceverà il premio di "Volontario dell'anno". Si tratta di un premio simbolico, e, come dichiara il presidente del Cesvot Federico Gelli, "potrebbe essere l’avvio di un percorso che potrebbe diventare un appuntamento fisso dell’attività di volontariato”.

L'evento conclusivo della serata, "La notte delle Lanterne", si terrà proprio all'interno del Parco dell'Albereta. A mezzanotte, dopo il via libera dell'aeroporto di Peretola, il cielo verrà invaso da oltre un centinaio di lanterne rosse che illumineranno tutta Piazza del Carmine. Con una piccola donazione, destinata alla ricostruzione dei giardini andati distrutti, tutti potranno partecipare attivamente a quest'ultima e suggestiva iniziativa.

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/events/898670823548277/

Elettra Rizzotti