Home > Webzine > ''Firenze corre'' tra le bellezze del centro storico e della periferia
martedì 19 novembre 2019

''Firenze corre'' tra le bellezze del centro storico e della periferia

07-10-2015
"E' proprio il caso di dire non c'è due senza tre- ha dichiarato Giampaolo Gentili di Universo Sport- Torna 'Firenze Corre' con l'obiettivo di superare la soglia 2.0. In questa edizione abbiamo introdotto tante novità. Innanzitutto cambiano i percorsi e le location. Dopo Piazza Duomo abbiamo pensato di dedicare il terzo mercoledì del mese alle periferie per illuminare i quartieri limitrofi".
A grande richiesta si presenta in Città "Firenze Corre", la maratona che per 8 mesi si snoda tra le vie del centro storico legando la passione per lo sport alla cultura e alla solidarietà. Dopo il record di presenze registrato nelle passate edizioni, per il terzo anno consecutivo, la manifestazione torna per conquistare con i suoi passi, i runner di tutte le età. Dal 7 ottobre a l'8 giugno sono ben 34 gli appuntamenti in programma con l'ormai celebre social allenamento dedicato a professionisti o aspiranti corridori ma anche ad amatori e turisti che desiderano tenersi in forma. Un'occasione per conoscere altre persone, rilassarsi dopo una giornata di lavoro o di studio, avere nuovi stimoli e scoprire, complice la magia della notte, gli angoli più suggestivi, gli scorci e i monumenti che animano il cuore del centro storico e che spesso sfuggono ai ritmi serrati della vita quotidiana. Ma "Firenze Corre" è anche un modo per curare il proprio fisico e prepararlo al fitto calendario d'impegni sportivi in agenda, primi tra tutti quelli con la Firenze Marathon, la Guarda Firenze e la Notturna di San Giovanni.
Punto di ritrovo, anche per questa III edizione, il negozio Universo Sport, alle spalle del Duomo, dove dalle 19.45 alle 21.15, tutti i mercoledì, iniziano i percorsi di allenamento, fissati sulla lunghezza di 8 km. La novità di quest'anno è il coinvolgimento delle periferie; infatti, ogni terzo mercoledì del mese, la manifestazione diventa itinerante e va a coinvolgere anche Novoli, gli Assi, l'ospedale pediatrico Meyer, il giardino di Boboli e il Parco dell'Anconella dove il 21 ottobre è prevista una vera e propria festa a tema il cui incasso sarà devoluto alla ricostruzione del verde cittadino.
Bellezze che aspettano solo di essere riscoperte a tempo di corsa con tracciati sempre diversi studiati per stimolare i sensi e i partecipanti che li affronteranno suddivisi in quattro batterie in base alle singole esigenze e preparazioni atletiche. A dettare il tempo, i consigli di un team di professionisti che nella fase di supervisione vengono affiancati da pace-maker che, in testa e in coda al gruppo, garantiscono sicurezza e sano divertimento. Finito l'allenamento, la rassegna continua a correre sui social network, nelle pagine dedicate infatti i runner possono condividere con altri utenti fotografie, idee e tempi, dando vita così a una vera e propria community sportiva.
Una manifestazione lunga otto mesi che si adatta a tutte le tasche fissando la quota annuale a 25 euro, un costo esiguo che conferma la volontà di rendere lo sport un bene comune, un vero momento di aggregazione. Accanto a questi valori sul podio sale anche la solidarietà, infatti per ogni iscritto gli organizzatori si impegnano a donare 1 euro al CIAI, il Centro Italiano Aiuti all' Infanzia; un piccolo contributo che andrà a finanziare la costruzione di scuole in tutto il Mondo.
"Firenze Corre" è organizzata da Universo Sport, Training Consultant- Fulvio Massini e Firenze Marathon con il patrocinio del Comune di Firenze e la collaborazione di Auser, Misericordia, Caritas e La Rocchetta.
Avete ancora tempo per entrare nella community, per iscriversi basta andare sul sito www.firenzecorre.it  o recarsi presso il punto vendita Universo Sport dove riceverete anche il kit di allenamento completo di un gilet tecnico Asics.
"Quest'anno la manifestazione fa' un passo in più- ha dichiarato Andrea Vannucci assessore allo sport del Comune di Firenze- verso le esigenze della Città, dei quartieri. 34 occasioni in cui riscoprire luoghi di cui non ci si ricorda. 34 occasioni in cui si farà sport con divertimento". Un tocco di colore, quello blu scelto per le uniformi di quest'anno, si appresta a conquistare le vie del centro cittadino e la periferia per promuovere socialità, cultura e un regime di vita salutare. Un'avventura lunga otto mesi in cui non si è mai da soli grazie alla compagnia esperti, monumenti e soprattutto nuovi amici.

Per maggiori informazioni: www.firenzecorre.it 

Martina Viviani