Città di Firenze
Home > Webzine > I ragazzi di Sipario porteranno in tavola le ricette di ''Storie di Piatti e territori''
giovedì 20 giugno 2024

I ragazzi di Sipario porteranno in tavola le ricette di ''Storie di Piatti e territori''

26-10-2015
Le tradizioni gastronomiche per promuovere il "brand" Toscana, ma anche come punto d'incontro tra gusto e solidarietà: è questo l'obiettivo dell'e-Book, scaricabile gratuitamente, di "Storia di Piatti e territori - La Toscana si racconta a tavola", curato da Daniela Mugnai.

L'opera, nata all'interno della rassegna Vetrina Toscana con la collaborazione della Regione, è stata presentata ufficialmente alla presenza dell'assessore regionale Stefano Ciuoffo. Il libro elettronico raccoglie 50 storie che, partendo dai ricordi della gente comune (scelti tra più di 150 storie inviate al sito www.storiedipiatti.it), puntano a qualificare la gastronomia locale. L'iniziativa ha anche l'intento di distinguere l'enorme varietà presente tra i piatti della cucina toscana, riguardo alla quale dovremmo quindi parlare di cucine toscane distinte.

Ricette e tradizioni che vanno dunque assaporate; l'occasione per assaggiare le varie "ciaccia coi ciccioli", "stiacciata" e "frittata trippata" sarà al ristorante de "I ragazzi di Sipario". L'e-Book infatti ha visto la collaborazione della cooperativa, e i ragazzi avranno modo di proporre al pubblico le loro realizzazioni. "Il nostro, si può ben dire, è un pentolone in continua ebollizione! Siamo sempre al lavoro con nuove iniziative" questo il commento di  Marco Martelli Calvelli, presidente della cooperativa Ragazzi di Sipario. Con il presidente c'erano anche due dei ragazzi dell'associazione: Romita, addetta alla cucina, e Francesco, cameriere di sala e uno dei "giudici" dei piatti preparati dai colleghi: i ragazzi infatti a fine giornata si confrontano e danno il voto al lavoro fatto, così da potersi confrontare e migliorare le proprie abilità.

Già disponibile online, "Storie di Piatti e territori" è scaricabile gratuitamente dal sito www.vetrina.toscana.it

Leonardo Signoria