Home > Webzine > ''Baratto! Libero scambio immateriale'' alle Murate
sabato 06 giugno 2020

''Baratto! Libero scambio immateriale'' alle Murate

27-11-2015

Venerdì 27 novembre torna "Baratto! Libero scambio immateriale", dalle ore 10.30, allo Sportello Eco Equo del Comune di Firenze (Murate - via dell'Agnolo, 1/C). Uno spazio per ricevere la condivisione di risorse immateriali, esperienze, competenze e saper fare, messi a disposizione dai partecipanti che gli danno vita.
"Baratto!" è un progetto di Valeria Muledda/STUDIOVUOTO che ha iniziato i suoi passi a settembre 2014 alle Murate di Firenze col processo di arte pubblica “Corpo-Città”. Dalle Murate si apre ora alla città. Il suo programma di scambio partecipato mette le radici in un ascolto urbano collettivo, anche a partire dalla funzione detentiva precedente del complesso delle Murate, espulsa dal centro urbano nel 1983.

Programma

h 10.30 / h 11.45 – Il Corpo nello Spazio
Valeria Muledda condivide il suo incontro con lo Yoga (portare un tappeto ed una coperta).
(Sportello Eco Equo, saletta 1)

h 14.00 - Caffè Condiviso
Portiamo the, infusi, e bustine allo sportello EcoEquo per iniziare senza fretta.
(Sportello EcoEquo)

h 14.30 / h 15.45 – România
Sabrina Tosi Cambini condivide il racconto antropologico del suo viaggio di ricerca in Romania con immagini, musica, parole.
(Sportello Eco Equo, saletta 2)

h 15.45 / h 17.00 – Io, tu, e me
Patrizia Pugliese condivide il suo incontro con l'arte della scrittura autobiografica come strumento di sviluppo e formazione di sé.
(Sportello Eco Equo, saletta 2)

h 17.00 / h 18.00 – Bruschetta libera!
Luciana Tusacciu e Giancarlo Parissi condividono un assaggio dell’olio novo dell’Impruneta e la storia del “laboratorio ulivi”.
(Sportello Eco Equo, saletta 1)

h 18.30 / h 20.00 - Il Carcere è in Città ?
Studiosi e praticanti della relazione città-carcere, abitanti delle Murate (ex carcere delle Murate) ed abitanti di Casellina (quartiere del nuovo carcere di Sollicciano) condividono la loro esperienza confrontandosi sulla relazione tra privazione della libertà, abitare comunitario, e diritto alla città.
(Sportello EcoEquo)

h 21.00 / h 22.00 – Baratto!-liberi barattanti si incontrano
Baratto! condivide Baratto! e si siede nel cerchio ad ascoltare una fine che sembra un inizio. (Ognuno condivide il cibo che vorrà portare).
(Sportello EcoEquo)

Info: http://ambientesostenibilita.comune.fi.it/SportelloEcoEquo/index.html



di Lorenzo Ciucci