Home > Webzine > ''Remy Christmas'': sfida di canottaggio alla loggia dei Lanzi per Special Olympics
sabato 24 ottobre 2020

''Remy Christmas'': sfida di canottaggio alla loggia dei Lanzi per Special Olympics

19-12-2015
Una sfida di canottaggio a secco sotto la Loggia dei Lanzi tra 60 ragazzi con disabilità intellettiva. È Remy Christmas, la gara che si svolgerà sabato 19 dicembre a partire dalle 14.30 a colpi di remoergometro, l'attrezzo che simula la voga impiegato nel canottaggio a secco. A sfidarsi, affiancati da atleti partner normodotati, saranno diversi team dello Special Olympics, il programma internazionale di allenamenti e competizioni sportive a cui partecipano 4 milioni di disabili di 170 diversi paesi. Saranno presenti i team di Canottieri Firenze, Pieve a Nievole, San Miniato, Livorno, Chiusi, Arezzo La Spezia e Tevere Remo. Alle 17 gli atleti dello Special Olympics saranno premiati dall'assessore allo Sport Andrea Vannucci, dal presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani e dal presidente del comitato Paralimpico Toscana Massimo Porciani.
Grazie al contributo della Fondazione Giovanni Paolo II, ospiti dell'indoor rowing fiorentino saranno i ragazzi del centro di accoglienza Padre Nostro di Palermo fondato da don Pino Puglisi. A 'vigilare' sulle gare anche i cani della scuola italiana salvataggio, la più grande organizzazione europea per la formazione di cani da salvataggio nautico che da anni opera in partenariato con il team Special Olympics "Canottieri Firenze".

Fonte: www.comune.fi.it 

M.V.