Home > Webzine > Giorno del Ricordo: le parole del Parlamento degli Studenti della Toscana
lunedì 18 novembre 2019

Giorno del Ricordo: le parole del Parlamento degli Studenti della Toscana

11-02-2016
Anche il Parlamento degli Studenti della Toscana ha partecipato, mercoledì 10 febbraio al "Giorno del Ricordo", dedicato alla tragedia delle foibe e dell'esodo degli italiani dall'Istria, Fiume e dalla Dalmazia. In occasione della Seduta Solenne del Consiglio Regionale della Toscana, fissata per quella data, i suoi rappresentanti sono intervenuti per ricordare quel tragico epilogo.

Il Presidente del Parlamento, Bernard Dika ha dichiarato: "Una strage crudele, che non deve essere dimentica o trascurata, dove più di 10mila persone furono gettate ancora vive o già morte nelle cavità carsiche al confine orientale e quasi 300mila furono costrette ad espatriare dalle loro case e terre. Oggi, nelle nostre scuole – ha aggiunto a margine della Seduta Solenne – dove troppo spesso non possiamo affrontare le stragi della storia contemporanea per mancanza di tempo nei programmi didattici, abbiamo comunque il dovere di rinnovare la memoria di quegli avvenimenti per affermare il riconoscimento delle reciproche identità e della storia di ciascuno".

Info: www.studenti.toscana.it 

M.V.