Home > Webzine > ''Firenze Atletica Multistars'': la grande atletica per 2 giorni a Firenze allo Stadio Luigi Ridolfi
martedì 12 novembre 2019

''Firenze Atletica Multistars'': la grande atletica per 2 giorni a Firenze allo Stadio Luigi Ridolfi

29-04-2016

Venticinque nazioni rappresentate per la gara di prove multiple al maschile e al femminile. E’ il Firenzeatletica Multistars. Torna infatti a Firenze il meeting internazionale di atletica leggera, venerdì 29 (con inizio alle 10 con la cerimonia di apertura), e sabato 30 aprile (conclusione prevista per le 18), quando allo stadio di atletica di Firenze, si gareggerà nella quarta edizione del meeting internazionale Firenze Atletica Multistars. Il meeting dei superatleti e delle superatlete delle prove multiple (il decathlon, la gara delle dieci prove per gli uomini, l’eptathlon, la gara delle sette prove per le donne), il Multistars, si ripropone per la 29esima volta.

La grande novità di quest’anno è che si gareggerà sulla rinnovata pista dell’impianto del campo di Marte, dopo il completo rifacimento finanziato da Firenze Marathon per due terzi e da Regione Toscana, con l’assistenza tecnica del Comune di Firenze. Una pista, quella realizzata dalla ditta Polytan, molto performante, l’hanno giudicata gli addetti ai lavori che l’hanno già testata. Peraltro identica a quella che la stessa ditta ha costruito presso il Centro Federale di Formia. Proprio oggi in occasione della presentazione dell’evento internazionale, avvenuta presso la sala stampa della Fidal Toscana, è stata anche scoperta la targa del renaming dello stadio di atletica fiorentino nel quale si svolgerà l’evento: si chiamerà Asics Firenze Marathon Stadium, stadio dell’atletica dedicato a Luigi Ridolfi. A segnare un’era innovativa per l’impiantistica sportiva cittadina senza per questo rompere con le tradizioni del passato. Firenze Marathon, e segnatamente l’Atletica Firenze Marathon che ha in gestione l’impianto, si è impegnata formalmente a curarne la manutenzione per i prossimi otto anni, altro punto innovativo dell’accordo. Il tutto è stato possibile grazie all’accordo di collaborazione rinnovato per i prossimi cinque anni tra Firenze Marathon e Asics, che coinvolge anche la società di atletica “cugina” del gruppo organizzatore della maratona fiorentina, ovvero l’Atletica Firenze Marathon..

Di certo la pista rinnovata, attesa sin dalla prima edizione del meeting e arrivata in tempi decisamente brevi per gli standard italiani proprio grazie all’innovativa formula di investimento misto pubblico-privato (poco meno dei due quinti di una cifra complessiva superiore ai 500mila euro investiti dalla Regione Toscana, il resto da Firenze Marathon), anche a giudicare dalla starting list del meeting, è stata motivo di richiamo per molte stelle internazionali della disciplina delle prove multiple.

Per ulteriori informazioni: www.fidaltoscana.it - www.firenzemarathon.it - www.multistars.org