Home > Webzine > Incontro ''Corridoi umanitari e accoglienza a Firenze'' alle Oblate
lunedì 18 novembre 2019

Incontro ''Corridoi umanitari e accoglienza a Firenze'' alle Oblate

26-05-2016

Giovedì 26 maggio, alle ore 17.30, è in programma l'incontro "Corridoi umanitari e accoglienza a Firenze" alla Biblioteca delle Oblate, in Via dell'Oriuolo.
La Diaconia Valdese è presente a Firenze e provincia con diversi progetti a supporto di migranti, richiedenti asilo e rifugiati e minori stranieri non accompagnati. A Casa Cares (Reggello) sta accogliendo famiglie siriane nell'ambito del progetto dei Corridoi umanitari della Federazione delle Chiese evangeliche in Italia, della Comunità di Sant'Egidio e della Tavola valdese. A Scandicci ha avviato un'accoglienza di giovani richiedenti asilo subsahariani con la Prefettura. A Firenze sono attive due comunità per minori stranieri non accompagnati e per ragazze vittime della tratta. Altri progetti sono in corso di definizione.
L'evento vuole essere un'occasione per conoscere le persone accolte, costruire reti di collaborazione e progettazione comune, fare il punto dell'accoglienza nel territorio fiorentino.

Durante la serata interverranno Letizia Tomassone, pastora valdese a Firenze, Massimo Gnone, referente area migranti della Diaconia Valdese, e Pietro Venè, referente dell'area minori della Diaconia Valdese Fiorentina.
Parteciperà Sara Funaro, Assessore al Welfare della Città di Firenze.

Ingresso libero.

Info: www.diaconiavaldese.org - www.biblioteche.comune.fi.it/biblioteca_delle_oblate