Città di Firenze
Home > Webzine > Lost for Italy - Persi per l'Italia: il progetto dei giovani del ''Gruppo Perchè No?''
domenica 10 dicembre 2023

Lost for Italy - Persi per l'Italia: il progetto dei giovani del ''Gruppo Perchè No?''

25-07-2016

Cinque giovani dai 15 ai 19 anni in viaggio a piedi per sentieri di montagna per unire e riscoprire i piccoli comuni, borghi e paesini dell'Appennino, incontrare altri giovani e meno giovani, per creare una rete di rapporti fra le piccole realtà appenniniche: "Lost for Italy" è il progetto di valorizzazione del territorio appenninico dell'Associazione di Volontariato Giovanile "Gruppo Perchè No?" di Borselli, frazione del Comune di Pelago in provincia di Firenze. L'iniziativa riguarda un grande territorio che con i suoi piccoli comuni, frazioni e borghi, è sempre più abbandonato a se stesso e non inserito in quelli che sono i circuiti di investimento economico. Anzi: questi luoghi vengono considerati come un vero e proprio peso da sostenere.
In realtà il territorio appenninico è ricchissimo di cultura, tradizione e storia che però si sta perdendo a causa dello spopolamento e della mancanza di conoscenza e valorizzazione di questi luoghi, arrivando a perdere così quella che è l'Identità appenninica.
In breve con questo progetto il "Gruppo Perchè No?" intende sensibilizzare i più a tal problema grazie alla creazione di una rete che permetta agli abitanti dell'Appennino di avere maggior voce in capitolo, e dare la possibilità a tutti i giovani di crearsi un lavoro in questi territori e non essere costretti ad emigrare o ancora peggio a espatriare.
I giovani volontari ci hanno messo il cuore e soprattutto le gambe percorrendo 440 km da Borselli nel comune di Pelago fino a Corniglia, Vernazza, nel parco Nazionale delle 5 Terre, e l'anno scorso oltre 400km da Borselli fino al Gran Sasso d'Italia in Abruzzo. In questi viaggi hanno raccolto informazioni, testimonianze e hanno preso contatto con altre realtà simili con le quali creare (per iniziare) una piattaforma web finalizzata alla valorizzazione culturale e turistica di questi luoghi. Un portale dove il grande pubblico possa trovare iniziative, sagre, feste tradizionali, luoghi per mangiare e per dormire e quindi progettare le proprie vacanze e gite.
Per fare tutto ciò va progettato il portale e realizzato in maniera professionale, va promosso e posizionato sui motori di ricerca. I ragazzi ci stanno già lavorando e investendo tempo e risorse ma vogliamo chiedere anche il tuo aiuto!
Contribuisci anche tu al progetto su Eppela, mancano pochi giorni:
https://www.eppela.com/it/projects?utf8=%E2%9C%93&q=lost+for+italy

Maggiori info: www.lostforitaly.it