Home > Webzine > Di Novo lì insieme: la solidarietà di Piazza San Donato per i bambini terremotati
martedì 10 dicembre 2019

Di Novo lì insieme: la solidarietà di Piazza San Donato per i bambini terremotati

24-09-2016
Oltre al buon sapore dello stare insieme, quest’anno l’iniziativa dell’associazione Piazza San Donato ne ha uno in più: quello della solidarietà. Saranno devoluti ai bambini terremotati i fondi che saranno raccolti sabato 24 settembre durante la quarta edizione di ‘Di Novo lì insieme’, la kermesse -organizzata grazie alla collaborazione con l’Immobiliare Novoli, - fatta di musica, balli, esibizioni, mercatini e intrattenimento che animerà il centro commerciale San Donato dalle 15 alle 22.
Durante la giornata ci sarà spazio per il ‘Restart Party’, ovvero per la riparazione di oggetti di uso comune insieme al ‘gruppo restarter fiorentini’. Poi, con Seven Dragon via al primo torneo di yu-gi-oh under 14 per tutti i giovani appassionati e ai giochi coi Lego. L'associazione Musicale Fiorentina si occuperà invece di far provare a tutti i presenti gli strumenti musicali.
Alle 17,30 da non perdere il grande spettacolo in piazza, che sarà presentato dalla giornalista di Rtv38 Sara Ghilardi. I bambini del quartiere sfileranno per CycleBand e per Marasil sotto i flash dei fotografi fiorentini. Le stampe degli scatti potranno poi essere acquistate nei due negozi protagonisti della sfilata. Ancora, esibizioni di ballo con le associazioni Spazio Danza Quinto Blu e Tango Evolucion e sketch teatrali dei ragazzi di Bottega Instabile. Infine, musica e balli per tutte le età.
Quest’anno, grazie anche al supporto di un gruppo di giornalisti e fotografi fiorentini, abbiamo pensato di dare una mano a quei bambini che non hanno più una scuola in cui seguire le lezioni – dice Paolo Caldesi, presidente di Piazza San Donato -. In questi anni la nostra associazione è cresciuta molto, tanto che si stanno moltiplicando le iniziative nel quartiere. Era quello che volevamo: restituire un’anima a Novoli”.
Durante tutte le attività saranno raccolti fondi per l’acquisto di materiale didattico da inviare ad una scuola delle zone terremotate. Per questo motivo invito tutti i fiorentini a partecipare a questa bella iniziativa, ancora una volta nata grazie all’impegno di alcuni cittadini che, volontariamente, hanno deciso di unirsi per rendere il nostro quartiere più vivo e piacevole”, conclude Caldesi.
Info: www.piazzasandonato.it