Home > Webzine > ''Open Studenti'', appello dei giovani toscani alla partecipazione attiva
venerdì 15 novembre 2019

''Open Studenti'', appello dei giovani toscani alla partecipazione attiva

06-10-2016
Carta e penna, o meglio pc e tablet, e i giovani toscani del Parlamento degli Studenti hanno scritto a tutti i loro coetanei. La lettera, inviata agli Istituti di Istruzione Superiore della Regione, lancia un appello rivolto a ogni studente a divenire “non più spettatore ma protagonista” del mondo della Scuola presentando le proprie idee, criticità e proposte in modo innovativo e accessibile a tutti.

Da quest’anno infatti è attiva la prima piattaforma di partecipazione studentesca denominata "Open Studenti", unica nel suo genere in Italia realizzata con la Regione Toscana e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sulla base delle tante istanze emerse dai Consigli Provinciali degli Studenti organizzati dal Parlamento Regionale. Un nuovo modo dinamico di far arrivare la voce degli studenti direttamente alle Istituzioni coinvolte semplicemente con un pc o uno smartphone all’indirizzo http://open.studenti.toscana.it

Gli strumenti per far sentire la nostra voce e incidere realmente adesso ci sono, ma nessuno lo farà al posto nostro e dobbiamo essere noi studenti a muoverci per prendere gli spazi e i servizi – conclude la lettera - partecipando in prima linea alla ri-evoluzione del mondo della Scuola in Toscana.”