Città di Firenze
Home > Webzine > Palazzo Vecchio ospiterà il Gran galà ANT, a sostegno dell'assistenza pediatrica
venerdì 14 giugno 2024

Palazzo Vecchio ospiterà il Gran galà ANT, a sostegno dell'assistenza pediatrica

21-10-2016

Musica, balletto e moda sono gli ingredienti principali del Gran Galà organizzato da Fondazione ANT per venerdì 21 ottobre nello splendido Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio a Firenze. L’evento – patrocinato dal Comune del capoluogo toscano – è realizzato per raccogliere fondi a sostegno del progetto di assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita pediatrica BIMBI IN ANT.

Gli ospiti saranno accolti a partire dalle ore 19.30 con un aperitivo di benvenuto. Alle 20.45 avrà inizio la cena di Gala, durante la quale gli oltre trecento invitati potranno assistere a uno spettacolo unico per la qualità degli interpreti e la raffinatezza nella scelta del repertorio. Si inizia con il balletto rinascimentale realizzato dalle Madonne Fiorentine in abito d’epoca, poi ancora grande musica con l’esecuzione dell’inno di Mameli da parte del tenore Artemiy Naghiy, dal soprano Costanza Renai e dal mezzo soprano Francesca Lazzeroni accompagnati dalla Florence Symphonietta, magistralmente diretta da Maria Grazia Rossi. A seguire il coro del Melograno diretto da Laura Bartoli eseguirà il celebre brano “Nel blu dipinto di blu” facendo da sottofondo alla performance di Iliana Ciccarello, artista che coniuga eleganza e leggerezza con potenza ed equilibrio, con le coreografie di Pole Dance. È di scena la danza con l’esibizione di Matteo Miccini, giovane ma già affermato ballerino membro della Compagnia del balletto di Stoccarda, ed Elena Barsotti, già solista del Maggio danza, che eseguiranno due coreografia del maestro Alberto Canestro della Lyric Dance Company, sulle note del brano “Con te partirò” portato al successo da Andrea Bocelli e la celebre romanza “Nessun Dorma”, tratta dalla Turandot di Giacomo Puccini, eseguiti ancora una volta dal tenore Artemiy Naghiy e dal soprano Costanza Renai e accompagnati dall’orchestra della Florence Symphonietta, dal Coro Città di Firenze diretto da Concetta Anastasi, e dalla Corale di Santa Cecilia di Borgo San Lorenzo, diretta da Andrea Sardi. Altri momenti di grande emozione si avranno intorno alle 22.40 con la sfilata della Maison Giulia Carla Cecchi che presenterà una collezione appositamente studiata per questa serata sulle note di “O Fortuna” dai Carmina Burana. Infine, prima del dessert, ci sarà l’esibizione del soprano Costanza Renai e del tenore Artemiy Naghiy che eseguiranno “Libiam ne’ lieti calici” celebre aria tratta dalla Traviata. A tutti i partecipanti verranno offerti omaggi generosamente donati dalla profumeria Le Vanità e Nesti.

La serata, presentata da Veronica Maffei e Stefano Baragli, vedrà la partecipazione straordinaria di Fabrizio Frizzi che sarà premiato come “Personaggio televisivo dell’anno” dalla Dott.ssa Raffaella Pannuti, Presidente di Fondazione ANT e da Simone Martini, Delegato ANT fiorentino insieme all’attore Renato Raimo, già premiato negli anni scorsi. Anche quest’anno vi sarà la presenza di un Comitato d’Onore eccezionalmente ricco di personalità. Ne fanno infatti parte: Agnese Landini, ospite speciale della serata, Sara Funaro e Nicoletta Mantovani in rappresentanza del Comune di Firenze, Alessandro Giusti, Console Onorario del Principato di Monaco, Anne Louise Holm Ferragamo e Pola Cecchi, Imprenditori della moda, Mario Cognigni e Vincenzo Vergine, Presidente ACF Fiorentina e Amministratore Unico delle Promesse Viola, Isabella D’Antono, Direttore di Italia 7, Titti Giuliani Foti, Giornalista e scrittrice de La Nazione, Carlo Meli, Imprenditore edile e dell’Ippodromo del Visarno, Marinella Fani, Amministratore e socio di Fani Gioielli e Federica Rotondo, Amministratore presso Once srl.

“Questa iniziativa rappresenta per Firenze uno straordinario momento di sintesi delle sue migliori eccellenze – sottolinea Simone Martini, Delegato fiorentino di Fondazione ANT – e ci permette di parlare di assistenza domiciliare e prevenzione oncologica in un ambiente esclusivo e a un pubblico di persone sensibili a queste tematiche e sempre disponibili a far sentire il loro prezioso sostegno ad ANT. Vorrei ringraziare le istituzioni cittadine che ogni anno ci supportano e tutti i nostri sostenitori, senza i quali non potremmo realizzare questa bellissima serata”.

 

Il Delegato Martini, durante l’evento, premierà con la Medaglia della Solidarietà ANT, creazione esclusiva realizzata da Paolo Penko, alcune aziende e personalità che durante l’anno si sono particolarmente distinte nel supporto e aiuto ad ANT. I premiati di questa edizione saranno: Federico Bernardeschi, nella sezione sport e tradizione, Villa Donatello e Petroli Firenze, per le aziende, Dance Performance School, per le Associazioni, La RAI Toscana, per le Istituzioni, Roberto Bondi, per Amici di ANT.

 

L’evento è possibile grazie al prezioso supporto di: Banca di Cambiano, Fondazione Chianti Banca, Banca Passadore & C., Ermanno Scervino, Italiana Immobiliare, International Motors, Messeri, Villa Donatello, Publiacqua, Benelli Ademaro, Once, Mont Blanc, Publiacqua, Firenze Petroli, Termoplast, Fani Gioielli, Galenica Senese, Maison Giulia Carla Cecchi, CSO, Building, FLR, Toscana Houses, Secur & Secur, Profumeria Le Vanità, Nesti Dante, La Confetteria, Retalco, Mazzanti Piume, Paolo Penko, Floreart, Atelier Aimée, Savini Tartufi, Savio Firmino, Banfi, Hotel Duomo, AIS Toscana, Cooplat, Vidà.

L’intero ricavato dell’evento sarà utilizzato per sostenere il servizio di assistenza domiciliare pediatrico BIMBI IN ANT, che consente anche ai piccoli pazienti oncologici di poter essere curati nel calore della propria casa, tra gli affetti e le cose più care.

La struttura sanitaria di ANT nella regione Toscana è composta da 10 medici, 5 infermieri e 3 psicologi.

Per informazioni è possibile contattare il numero 055 5000210 - www.ant.it