Home > Webzine > 45esima edizione della ''Guarda Firenze''
domenica 17 novembre 2019

45esima edizione della ''Guarda Firenze''

30-04-2017
Torna domenica 30 aprile 2017 la Guarda Firenze, la 2a corsa più antica della città dopo la Firenze Marathon. L’evento, giunto alla 45esima edizione, è stato presentato allo stadio Ridolfi della vicesindaca Cristina Giachi, dall’assessore allo Sport Andrea Vannucci e dal presidente di Firenze Marathon Giancarlo Romiti.
“Il Multistars e la Guarda Firenze sono due importanti manifestazioni sportive caratterizzate dall'essere feste di popolo che si svolgono in una cornice come Firenze - ha detto la vicesindaca Giachi - Ci aiuteranno anche a ricordare che si può stare vicini in modo festoso, grandi e piccini, godendo della bellezza universale di Firenze, facendo sport insieme”.
“Un evento che è ormai una certezza nel panorama podistico fiorentino e non solo – ha detto Vannucci - Un’occasione per apprezzare un percorso unico e affascinante su due distanze, una più impegnativa per atleti allenati e una alla portata di tutti. Ringrazio la Firenze Marathon che come ogni anno, con questo evento, mette al centro la Firenze dello sport, della bellezza e dello stare insieme”.
Svelata anche la maglia Asics disegnata quest’anno da Sergio Nardoni.
Le iscrizioni sono aperte sia per la Guarda Firenze di 10 km, gara non competitiva aperta a tutti, che per la Mini Guarda Firenze di 3 km, anche questa aperta a tutti, compresi ragazzi e bambini. Partenza, come da tradizione, alle 9.30 e arrivo in piazza Duomo; mentre nel pre-gara possibilità di riscaldamento con animazione curato da Fabio Inka, ambassador di Asics.
La quota d’iscrizione anche quest’anno è di 10 euro per la gara sui 10 chilometri; la Mini Guarda Firenze è a iscrizione gratuita per i ragazzi fino a 14 anni, mentre è sempre di 10 euro per gli adulti. Entrambi i percorsi hanno partenza e arrivo in piazza Duomo.

I PERCORSI
10 km: piazza San Giovanni - via Calzaiuoli- piazza signoria - via Vacchereccia - via Por Santa Maria - Ponte Vecchio - Borgo San Jacopo - piazza Frescobaldi - lungarno Guicciardini - ponte alla Carraia - piazza Goldoni - via della Vigna Nuova - via degli Strozzi - piazza della Repubblica - via Roma -piazza Duomo (passaggio lato Battistero) - via del Proconsolo - piazza di San Firenze - via dei Leoni - via dei Neri – via dei Benci - lungarno delle Grazie - lungarno della Zecchia Vecchia - ponte San Niccolò - piazza Ferrucci - viale Michelangiolo - piazzale Michelangelo - viale Giuseppe Poggi - via dei Bastioni - piazzetta di San Miniato -via di San Miniato - via di S. Niccolò - via dell’Olmo - via dei Renai - piazza Nicola Demidoff - lungarno Serristori - ponte alle Grazie - lungarno Generale Diaz -lungarno Luisa De Medici -via Por Santa Maria -via Vaccherreccia - piazza Signoria – via Calzaiuoli - piazza San Giovanni.

3 km: piazza San Giovanni – via Calzaiuoli – piazza Signoria – via Vacchereccia – via Por Santa Maria – Ponte Vecchio – via dei Guicciardini – Piazza Pitti – piazza San Felice – via Maggio – piazza dei Frescobaldi – ponte Santa Trinità – via de’ Tornabuoni – via degli Strozzi – piazza della Repubblica – via degli Speziali – via dei Calzaiuoli – Piazza San Giovanni.

Per informazioni: www.firenzemarathon.it

(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)