Home > Webzine > Gli studenti del Parlamento Regionale sul Treno della Memoria verso Auschwitz
lunedì 18 novembre 2019

Gli studenti del Parlamento Regionale sul Treno della Memoria verso Auschwitz

23-01-2017

Lunedì 23 Gennaio partirà nuovamente il Treno della Memoria diretto a Auschwitz giunto alla decima edizione al quale prenderà parte anche una delegazione del Parlamento Regionale degli Studenti in rappresentanza di tutti gli studenti della Toscana "non come semplici passeggeri di un viaggio, ma testimoni attivi dell'impegno con i nostri compagni di scuola" afferma Bernard Dika, Presidente del Parlamento degli Studenti, alla presentazione dell'iniziativa.

Il Parlamento degli Studenti nelle scorse settimane ha infatti messo a disposizione un proprio posto e indetto un bando di selezione per offrire la possibilità a uno studente degli Istituti Superiori della Toscana di partecipare al Treno della Memoria all'interno della delegazione istituzionale, presentando le proprie motivazioni e le attività da realizzare per diffondere l’esperienza e, tra tanti studenti candidati, è risultata vincitrice la studentessa Erica Frezza del Liceo Rosmini di Grosseto.

"Proprio così – sottolinea Emma Catani, studentessa parlamentare dell'istituto Agrario delle Cascine di Firenze nella delegazione - noi che parteciperemo al Treno quando rientreremo a Scuola e riprenderemo la nostra vita abbiamo il compito enorme di divenire Militanti della Memoria e trasmettere ai nostri coetanei ciò che abbiamo visto, imparato e le emozioni provate."

Il Parlamento degli Studenti ha attivato anche un spazio web aperto all'indirizzo http://memoria.studenti.toscana.it dove i 500 studenti partecipanti al Treno della Memoria potranno raccontare tutte le proprie impressioni del viaggio e inviare idee e proposte per diffondere l'esperienza al rientro "perché la Memoria deve essere condivisa."

Info: www.studenti.toscana.it