Home > Webzine > ''La ricerca come motore di speranza per le malattie rare'' all'Istituto Chimico Farmaceutico Militare
mercoledì 20 novembre 2019

''La ricerca come motore di speranza per le malattie rare'' all'Istituto Chimico Farmaceutico Militare

20-02-2017

Lunedì 20 Febbraio, alle ore 18.00, il Forum delle Associazioni delle Malattie rare della Toscana propone l'incontro "La ricerca come motore di speranza per le malattie rare" all'Istituto Chimico Farmaceutico Militare di Firenze (via Reginaldo Giuliani, 201).

Alle 18.00 si terrà un importante talk show che affronterà il tema della collaborazione fra Ricerca Scientifica e Associazionismo, "La Ricerca come motore di speranza per le Malattie Rare" con la partecipazione di
Dr. Prof. Giancarlo La Marca (direttore del Laboratorio di Screening neonatale dell'AOU Meyer; rappresentante delle regioni presso il Centro di Coordinamento Nazionale sugli Screening)
Dr.ssa Prof. Annalisa Santucci (direttore del dip. di Biotecnologie, Chimica e Farmacia di Siena; Coordinatore del dottorato di Ricerca regionale Pegaso in biochimica e biologia molecolare)
Coll. Antonio Medica (Direttore dello Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze)

L'evento è promosso dall'Istituto Superiore di Sanità, da Federsanità, Uniamo e Farmindustria, con la collaborazione dello Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare e l'organizazione del Forum ATMR.

L'evento si svolgerà contemporaneamente in sei città italiane. Alle 19.00 è previsto il collegamento in video streaming con Roma, Palermo, Milano, Matera e Lecce per una campagna di sensibilizzazione nazionale e per i saluti istituzionali.

Istituzioni Regionali e Comunali saranno presenti.

Info: www.voavoa.org