Home > Webzine > Campus della Musica: nuovo tour, album e premio per cantautori emergenti
giovedì 21 novembre 2019

Campus della Musica: nuovo tour, album e premio per cantautori emergenti

22-03-2017
Sarà la Limonaia di Villa Strozzi a Firenze ad inaugurare la tournée nazionale del Campus della Musica: il progetto di formazione, promozione, produzione e condivisione del talento musicale, coordinato e diretto da Claudio Fabi e Carmen Fernàndez. Arrivato quest'anno alla quarta edizione conferma il suo valore con importanti novità.

La prima iniziativa del Campus per i suoi artisti riguarderà proprio il tour che li vedrà protagonisti nelle più importanti città del nostro paese, venerdì 7 aprile a Firenze e si proseguirà con Roma (22 aprile - Le Mura), Torino (5 maggio - La suoneria - La casa della musica), Genova (18 maggio - La Claque - Teatro Della Tosse), Bologna (26 e 27 maggio La Torinese Live), Napoli (21 giugno Arena Flegrei nella "Giornata Internazionale Della Musica").
Una tournéé che vedrà i protagonisti esibirsi, in un concerto collettivo, per la prima volta davanti al pubblico delle grandi occasioni.

Un altro passo fondamentale per la crescita del progetto, e forse il più importante, riguarda la distribuzione discografica, da quest'anno è infatti stato siglato l'accordo con Universal Music Italy per la distribuzione fisica e digitale della compilation "Yes We Campus Vol. 1" che raccoglie i brani inediti dei primi dodici artisti emergenti usciti dal progetto di formazione, produzione e promozione del talento musicale che il Campus sostiene grazie al contributo e al patrocinio del Comune della città di Firenze, oltre al sostegno di Siae e e della Fondazione Cassa Risparmio di Firenze.

Come affermato dallo stesso Direttore Generale di SIAE, Gaetano Blandini, per loro "una vocazione naturale sostenere un progetto come il Campus della Musica, anche e soprattutto per l'impegno nell'individuare nuove tendenze e valorizzare i talenti emergenti della musica italiana". Ribadendo che "essere al fianco dei giovani significa capire che la musica può diventare una leva di crescita anche economica nel momento in cui si offre a chi ha talento l’opportunità di coltivarlo e di contribuire in questo modo alla ricchezza non solo culturale del nostro Paese".

La compilation, la cui uscita è prevista per il 14 aprile, sarà disponibile in tutte le piattaforme digitali tra cui Itunes, Spotify, Apple Music, Deezer, Google Play e Napster, oltre che sulle principali piattaforme di distrubuzione video.

Claudio Fabi, Direttore artistico e Presidente del Campus della Musica, fiero del suo progetto e di questo primo risultato pratico ha spiegato in cosa consiste questa prima compilation: "Il CD contiene 12 perle del nostro Campus, scelte per talento, preparazione e con un progetto artistico preciso, stilisticamente ben identificabile, e con proposte di canzoni tutte inedite, interpretate dagli stessi autori, solisti, band".

Tra le ultime novità il bando del Premio nazionale al cantautorato emergente in lingua italiana, online sul sito e sulla pagina del Campus della musica a partire dal 18 aprile. Istituito da Campus della Musica, Accademia della Crusca, Siae e Comune di Firenze, il premio mira a riconoscere ogni anno il progetto di cantautorato emergente più interessante e significativo in lingua italiana. L'obiettivo è quello di valorizzare e promuovere la lingua italiana, in tutta la sua ricchezza e bellezza, in quanto valore culturale da custodire, trasmettere e diffondere.

Non è una novità ma una importante conferma il proseguimento del progetto "Campus Live" a Firenze tramite l'accordo con l'Ostello Tasso, e a Roma grazie alla collaborazione con la sala Marmo, locali in cui si esibiranno dal vivo gli artisti del Campus durante i mesi di aprile, maggio e giugno.

Un segnale importante, "una rivoluzione" come l'ha definita Carmen Fernàndez, Direttrice esecutiva del progetto. "Il Campus ha accolto, cresciuto e curato il talento emergente nell'ambito della musica, o meglio di tutti coloro che operano nel settore della musica". Confermando così la sua missione: "Gestire il talento emergente".

Info: www.campusdellamusica-firenze.com - www.facebook.com/campusdellamusica/ 

Camilla Pollini