Home > Webzine > Torna ''Scatta alle Cascine'': l'evento che unisce sport e solidarietà nel parco simbolo della città
venerdì 22 novembre 2019

Torna ''Scatta alle Cascine'': l'evento che unisce sport e solidarietà nel parco simbolo della città

02-04-2017
Domenica 2 Aprile, torna l'appuntamento con "Scatta alle Cascine", l'evento organizzato da numerosi Club Leo e Lions dell'area fiorentina con il patrocinio del CONI sezione regionale della Toscana, che unisce sport e solidarietà.

La corsa non competitiva arrivata alla quinta edizione presentata in Palazzo Vecchio dall'assessore allo Sport Andrea Vannucci è come affermato dallo stesso assessore "un'altra bella occasione per stare insieme in uno dei luoghi più cari ai fiorentini. Un appuntamento che ormai da cinque anni mette insieme la passione per lo sport e l’attività fisica all’aria aperta con la solidarietà, un connubio sempre vincente nella nostra città".

Insieme all'Assessore allo Sport del Comune di Firenze presente la Presidente del Comitato "Scatta alle Cascine" Eletta Meucci, il presidente del Banco alimentare della Toscana Leonardo Carrai e la campionessa del mondo di pattinaggio artistico su rotelle Giada Cavataio, testimonial della manifestazione rappresenta sicuramente una delle novità dell'edizione 2017.

Anche quest'anno si conferma la volontà di valorizzare il Parco, simbolo del territorio fiorentino, e quella di aiutare il prossimo. Il ricavato dell'iniziativa sarà destinato all'Associazione Banco Alimentare della Toscana ONLUS e un contributo sarà a favore dell'Associazione MaratonAbili ONLUS, la quale parteciperà anche alla corsa; verrà inoltre dato spazio ad altre associazioni che hanno aderito alla giornata, attraverso l'installazione di stand nel piazzale di partenza (Piazza dell'Isolotto).

Quest'anno "Scatta alle Cascine" propone una corsa non competitiva di 12 chilometri ed una Feet walk di 5 chilometri, per allargare ancora una volta la platea di partecipanti. I due percorsi hanno un comune punto di partenza il Lungarno dei Pioppi subito oltre la passerella che dalle cascine porta all'Isolotto, che verrà per l’occasione attrezzato, unitamente alla piazza dell'Isolotto.

Grazie al ricavato della scorsa edizione, 10.000,00 Euro, il Banco Alimentare della Toscana che ne ha ricevuti 9.000,00 ha potuto così acquistare un muletto elettrico per la logistica del magazzino. Dando un contributo concreto ad una Onlus che da sempre porta avanti il motto "Contro lo spreco e contro la fame" e nella preoccupazione educativa di "Condividere i bisogni per condividere il senso della vita".

Anche la quinta edizione è stata contraddistina da il "Concorso fotografico di Scatta alle Cascine", quest'anno il comitato organizzatore ha deciso di dare un volto diverso al concorso, con un tema del tutto nuovo dal titolo "I Quattro Elementi". Il concorso si è concluso il 19 Marzo, e le opere selezionate per la nuova edizione del concorso saranno protagoniste domenica 2 Aprile durante la manifestazione presso la piazza dell'Isolotto quando verranno presentate al pubblico presente, mentre la premiazione delle opere scelte dalla giuria si svolgerà il 4 giugno 2017 presso il "Caffè Letterario Le Giubbe Rosse" (Piazza della Repubblica), dove rimarranno esposte per 15 giorni.

Per partecipare a "Scatta alle Cascine" 2017 è necessaria l'iscrizione ed è richiesto un contributo volontario di 10,00 euro. A tutti i partecipanti verrà consegnata la maglietta omaggio della manifestazione. In occasione della giornata verranno anche effettuate visite mediche gratuite grazie al Comitato Lions "I Medici in Piazza".

Per maggiori informazioni: www.scattaallecascine.org 

CP