Home > Webzine > Cesvot: ''TrentaVolteVolontariato'', un mese di eventi dedicati al sociale
martedì 27 ottobre 2020

Cesvot: ''TrentaVolteVolontariato'', un mese di eventi dedicati al sociale

13-05-2017
Raccontare il mondo del volontariato, della solidarietà e dell’altruismo attraverso le immagini immortalate dal proprio smarthpone con l’utilizzo di Instagram, il social network dedicato alla fotografia. Con questo contest, a cui sarà possibile partecipare liberamente con gli hashtag #Cesvot30VVolontariato e #IgersPrato, comincia sabato 13 maggio, la 5a edizione di ‘TrentaVolteVolontariato’, la manifestazione promossa da Cesvot in programma nel territorio pratese fino al 10 giugno e dedicata alle tante associazioni del territorio.

La manifestazione vuole ripetere lo stesso successo delle passate edizioni per mostrare in trenta giorni il complesso e articolato mondo del volontariato con un calendario ricco di eventi che farà della provincia di Prato, ancora una volta, la capitale del sociale.

Le migliori 3 foto che parteciperanno al contest saranno premiate dopo la valutazione di una giuria composta da IgersPrato e rappresentanti del mondo del volontariato pratese. Le 10 migliori foto saranno esposte presso la vetrina dell’Urp Multiente, Corso Mazzoni 1° (angolo Piazza del Comune), dal 15 al 26 giugno.

Fra gli appuntamenti promossi da Cesvot durante la manifestazione, da segnalare l’incontro in programma il 10 giugno alle 16 nel Chiostro del Museo dell’Opera del Duomo dal titolo ‘Riflessioni 2017 sul volontariato, sulla riforma, sul nostro territorio’, dove è prevista la partecipazione dell’assessore regionale alle politiche sociali Stefania Saccardi.

In programma nello stesso giorno anche l’appuntamento in piazza del Duomo con stand, laboratori, esercitazioni, mostre e incontri a cura delle associazioni del territorio pratese, che metteranno in mostra il loro lavoro e daranno a tutti la possibilità di prendere informazioni e avvicinarsi al mondo del volontariato. E poi apertivi e musica con band pratesi.


“TrentaVolteVolontariato ha l’obiettivo di far conoscere il lavoro solidale delle nostre associazioni – ha detto Cristina Tacconi, presidente della delegazione Cesvot di Prato – affinché le persone possano scoprire i valori fondamentali della gratuità e della solidarietà, quanto mai importanti in una società dove aumentano le diffidenze e le disuguaglianze sociali. Anche quest’anno abbiamo deciso di riproporre il concorso fotografico su Instagram per stimolare l’attenzione dei giovani e per farli riflettere su cosa rappresenta per loro il mondo del non profit”.

"Il volontariato rappresenta una straordinaria ricchezza del nostro territorio. Grazie a questa manifestazione - ha dichiarato Simone Faggi, vicesindaco di Prato - avremo modo di far conoscere ancora di più le nostre associazioni e i loro volontari e le tante attività che fanno ogni giorno."

"Per il nostro Comune - spiega Francesco Puggelli, vicesindaco e assessore alla partecipazione  di Poggio a Caiano - è un orgoglio poter organizzare una delle prime manifestazioni di trenta volte volontariato. La festa del volontariato è ormai un appuntamento fisso per Poggio che organizziamo insieme a Cesvot e tutte le associazioni del territorio. Anche quest'anno ci saranno gli aquilonisti che a partire dalle 15 intratterranno i bambini. Alle 17 merenda per tutti. E nel corso del pomeriggio saranno premiati i volontari civici del 2017: poggessi che si sono distinti per particolari attività di volontariato fatti a favore della nostra comunità. Vi aspetto domenica."

Per ulteriori informazioni: www.cesvot.it