Home > Webzine > Ciclo di incontri dedicato a ''Migrazioni, Integrazione e Cittadinanza'' alle Vie Nuove
giovedì 21 novembre 2019

Ciclo di incontri dedicato a ''Migrazioni, Integrazione e Cittadinanza'' alle Vie Nuove

06-12-2017

Il Circolo “ Vie Nuove” di Firenze, insieme al “Forum per i problemi della pace e della guerra”, presentano mercoledì 6 dicembre 2017, alle ore 18.00, l’ultimo appuntamento del ciclo di incontri dedicato a  “Migrazioni, Integrazione e Cittadinanza”, per il quale interverrà Massimo Livi Bacci, professore ordinario di demografia per la Scuola di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" dell’Università di Firenze, sul tema “L’Europa ha bisogno di immigrazione di massa?”. 

Il tema delle migrazioni, dei modelli di integrazione e del riconoscimento dei diritti di cittadinanza è da molti anni al centro del dibattito politico italiano ed europeo. Se da una parte non è auspicabile una chiusura dei confini, sulla base di tendenze populistiche e xenofobe, si è da più parti sottolineato come non sia proponibile neppure un’apertura totale dei confini a favore di una forma di ospitalità illimitata. La discussione sulla natura chiusa, aperta o porosa dei confini, e della correlata definizione di popolo, è al centro dell’agenda politica internazionale e della riflessione politologica e giuridica. Alla rilevanza generale di questo tema, si aggiunge per quanto concerne l’Italia, un’ulteriore priorità determinata dalla sua collocazione geografica, che ne fa una delle principali terre di frontiera. Il ciclo di seminari intende affrontare, in forma multidisciplinare, alcuni dei principali aspetti connessi a queste tematiche, concentrandosi sugli aspetti quantitativi del fenomeno migratorio, sui modelli di inclusione, sul recente dibattito relativo allo ‘ius soli’, sulle nuove forme di cittadinanza delle giovani musulmane, sulla configurazione ospitale dello spazio pubblico>>

(Anna Loretoni - Presidente Forum per i Problemi della Pace e della Guerra)

Per ulteriori informazioni: vienuove@vienuove.it - segreteria@onlineforum.it