Home > Webzine > La ''Giornata dei Macellai'' a favore della Fondazione ANT
venerdì 15 novembre 2019

La ''Giornata dei Macellai'' a favore della Fondazione ANT

10-03-2018
Sabato 10 marzo si svolgerà in 56 macellerie di Firenze e provincia una giornata di solidarietà a favore di Fondazione ANT. “Partecipa insieme al tuo macellaio e compirai un grande gesto di solidarietà, il tuo macellaio è garanzia di qualità. Ti puoi fidare”, è l’invito alla undicesima edizione della Giornata dei Macellai ANT 2018. La manifestazione intende coniugare alcune delle eccellenze del territorio fiorentino: da un lato due associazioni di categoria - Associazione Macellai-Cesec di Firenze e provincia e Agiva Federcarni del Valdarno - dall’altro Fondazione ANT, che porta assistenza specialistica gratuita a casa dei malati di tumore e offre progetti di prevenzione oncologica sempre gratuiti. Come per le passate edizioni, anche quest’anno tutti coloro che si recheranno in uno degli esercizi aderenti alla manifestazione - riconoscibili dal manifesto dell’evento e consultabili sul sito ant.it/toscana - potranno donare una parte del ricavato della giornata a Fondazione ANT.
L’evento gode del patrocinio del Comune di Firenze. Un sincero ringraziamento è stato espresso da Simone Martini, delegato fiorentino di ANT, alle Associazioni dei macellai di Firenze e provincia e a tutti i macellai partecipanti: ”Siamo fieri che le due principali e storiche associazioni di categoria fiorentine del settore carne abbiano rinnovato il loro impegno in nostro favore. Quello dei macellai è una nobile professione che a Firenze gode di una antica tradizione e le cui origini sono strettamente collegate a quelle della città. Voglio ringraziare personalmente le 56 botteghe che anche in tempo di crisi non hanno voluto mancare a questa straordinaria iniziativa benefica e continuano nel tempo a sostenere i progetti di Fondazione ANT sul territorio fiorentino”.

Sono ormai diversi anni che i macellai fiorentini - riferisce Vasco Tacconi, Gran Maestro dell’arte dei Beccai fiorentini e storica figura dell’associazione macellai - sostengono con grande impegno Fondazione ANT. Siamo molto orgogliosi di aver contribuito - prosegue - a sostenere il lavoro che ANT svolge quotidianamente a favore dei tanti sofferenti affetti da tumore”.

Siamo felici e onorati di aver potuto aiutare in tutti questi anni il prezioso lavoro di ANT – ha dichiarato Enrico Vannini presidente dell’Associazione Agiva Federcarni Valdarno – e auguriamo che possano continuare con la stessa efficienza e dedizione di sempre”.

Tutti i fondi raccolti saranno devoluti a sostegno delle attività che ANT svolge a Firenze, Prato e Pistoia. La struttura sanitaria di ANT nella regione Toscana è composta da 10 medici, 6 infermieri e 4 psicologi.

Info: http://ant.it/toscana