Home > Webzine > Bando 2018 per progetti UE nel campo dell'integrazione dei migranti
mercoledì 20 novembre 2019

Bando 2018 per progetti UE nel campo dell'integrazione dei migranti

27-08-2018

E’ stato pubblicato il bando per il 2018 per progetti nel campo dell'integrazione di cittadini di Paesi terzi finanziati dal Fondo Asilo, migrazione e integrazione (FAMI).
Il bando, con una dotazione complessiva di 16 milioni di euro, finanzierà progetti transnazionali focalizzati su una delle seguenti priorità:
- Priorità 1. Reti locali e regionali per l'integrazione di cittadini di Paesi terzi (budget: 6.000.000 euro)
- Priorità 2. Progetti in materia di migrazione legale con Paesi terzi (budget: 6.000.000 euro)
- Priorità 3. Integrazione dei cittadini di Paesi terzi vittime della tratta (budget: 2.500.000 euro)
- Priorità 4. Assistenza ai minori migranti, compresi i minori non accompagnati (budget: 1.200.000 euro)
- Priorità 5: Coinvolgimento delle comunità della diaspora sulla sensibilizzazione (budget: 500.000 euro)
Il bando è rivolto ad enti pubblici (tra cui autorità locali, servizi pubblici per l’impiego, servizi per la gioventù, istituti di istruzione) e ad enti non-profit stabiliti in uno degli Stati UE (escluso Danimarca in quanto unico Paese UE che non partecipa al Fondo), nonché ad organizzazioni internazionali.
Il contributo UE per i progetti selezionati potrà coprire fino al 90% dei costi totali ammissibili.

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata al 31 gennaio 2019, ore 17.00 CET.

Tutte le informazioni di dettaglio sono disponibili al link
ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/opportunities/amif/calls/amif-2018-ag-inte.html 

Fonte: www.edfirenze.eu