Home > Webzine > Giornata di sensibilizzazione sulla disabilità intellettiva alla Limonaia di Villa Strozzi
mercoledì 20 novembre 2019

Giornata di sensibilizzazione sulla disabilità intellettiva alla Limonaia di Villa Strozzi

14-09-2019
Sabato 14 Settembre alla Limonaia di Villa Strozzi, in via Pisana 77, dalle ore 9.00 alle 13.00 si svolgerà una giornata di sensibilizzazione sulla disabilità intellettiva.

L'evento è promosso dall'Associazione Onlus Neos con la collaborazione del Quartiere 4 del Comune di Firenze e sarà dedicato a familiari e amici degli interessati e agli operatori del settore (assistenti sociali, educatori, insegnanti) per far conoscere le realtà presenti sul territorio in tema di formazione e apprendimento facilitato per ragazzi e giovani adulti con disabilità intellettive. Al Convegno interverranno anche l'Associazione Autismo Firenze e Laborplay srl, spin-off dell'Università degli Studi di Firenze.

Neos nasce dalla lunga esperienza di un gruppo di professionisti e volontari: psicologi, psicoterapeuti, medici, educatori, operatori e laureati in varie discipline. Un’équipe multidisciplinare altamente specializzata nel lavoro con ragazzi con disabilità psichiche e fisiche, che opera quotidianamente per valorizzare e rafforzare le competenze didattiche, relazionali e di autonomia attraverso una serie di attività personalizzate sulle singole esigenze.

L’Associazione offre un servizio integrativo, flessibile e innovativo a carattere socio-educativo che completa ed arricchisce il panorama cittadino delle opportunità dedicato a minori e giovani adulti con disabilità eterogenee. Rappresenta una risorsa socio-educativa specifica e specializzata e si propone la “sfida” dell’interazione/integrazione dei ragazzi disabili con il territorio di appartenenza. Si connota come un Centro funzionante tutta la settimana da lunedì a venerdì, con la possibilità di usufruire del pranzo. Pur configurandosi come una risorsa complementare alla scuola, può funzionare come parziale supporto all’istituzione scolastica, grazie alla possibilità di modulare l’orario. Propone attività differenziate e riconducibili a due macro-aree: attività di tipo formativo-educativo (finalizzate principalmente a stimolare competenze cognitive e abilità personali) e attività ludico-espressive (volte a stimolare le capacità relazionali ed emotive).

Per maggiori informazioni: www.neosfirenze.com