Home > Webzine > Street Art: convegno "Oltre i muri" per i vent'anni del progetto MurArte
giovedì 28 maggio 2020

Street Art: convegno "Oltre i muri" per i vent'anni del progetto MurArte

04-10-2019
Nei settori della Street Art, della creatività urbana e dell’Arte pubblica la Città di Torino ha maturato nel tempo, a partire dalla fine degli anni ’90, un patrimonio di esperienze, progetti e realizzazioni. MurArte, avviato nel 1999 per rispondere a richieste provenienti dal mondo giovanile, è stato originariamente orientato all’offerta di spazi pubblici per interventi di libera espressione attraverso le tecniche del graffiti-writing e della street art. Quest’anno MurArte compie 20 anni.

Per l’occasione, nei giorni 4 e 5 ottobre, all’interno di Torino Design of the City, la Città presenterà il convegno ‘Oltre i muri’: un appuntamento con artisti/e, associazioni, amministrazioni cittadine, esperti/e e accademici/he per una riflessione condivisa su graffiti-writing, street art, creatività giovanile, immaginario urbano e politiche pubbliche, tra passato e prospettive future.

L'iniziativa pilota adottata successivamente a livello nazionale da diverse Amministrazioni, ha posto le basi per un dialogo tra istituzioni e mondo del graffiti-writingche ha consentito negli anni di promuoverne la professionalizzazione e, al contempo, di dedicare un riconoscimento pubblico a questi linguaggi espressivi, elevando il segno metropolitano a muralismo artistico.

Da qui è nata la volontà di sostenere, accompagnare e organizzare eventi (da PicTurin nel 2010 a ToWard2030 nel 2018) che hanno sancito l’evoluzione dall’ambito della libera espressione a quello più prettamente artistico che ha permesso, oltre alla creazione e implementazione di una galleria pubblica a cielo aperto, di puntare alla valorizzazione del patrimonio esistente e di attrarre i numerosi turisti presenti in città.

Il 5 ottobre, al Polo del 900, le attività avranno inizio alle 9.30 con gli interventi di indirizzo da parte di autorità, esperti/e e rappresentanti di enti e reti nazionali. Durante tutta la giornata si terranno anche i tavoli di lavoro:

Valori e disvalori dell'arte urbana oggi. Il ruolo di artisti e artiste, rapporto con isttuzioni e mercato, festival e grandi eventi, professionismo e libera espressione
Intervengono: Ruben Marchisio - Associazione Monkey’s Evoluton, Torino; Riccardo Lanfranco - Associazione Il Cerchio e le Gocce, Torino; Salvatore Pope Velot - Inward Osservatorio Nazionale sulla Creatvità Urbana, Napoli; Simona Gavioli - Associazione Caravan Setup, Bologna; Emanuela Caront - Associazione Linkinart- Walk The Line, Genova; Matteo Bidini - Street Levels Gallery, Firenze; Vincenzo Costantino - Altrove Festval, Catanzaro; Riccardo Rizzo - Associazione Volantarius, Bolzano.

MurArte 1999-2019: il modello Torino confronto con le altre Città, normative, artisti, artiste e istituzioni e sviluppi futuri
Intervengono: Silvia Tarassi - staff Assessorato alla Cultura del Comune di Milano; Federica Cola - Comune di Napoli; Stefania Pancini - Comune di Firenze; Valeria Mazzesi - Comune di Ravenna - Coordinamento Tavolo Street Art Associazione GAI; Comune di Collegno
Mario Cerut - Lavazza SpA.

Street art e neo muralismo: conflitti di interesse in corso. Permanenza e temporaneità. Documentare, conservare, archiviare, istituzionalizzare la street art
Intervengono: Edoardo Di Mauro - Associazione MAU, Torino; Germano Tagliasaccci - Fondazione Contrada Torino Onlus; Associazione Monkey’s Evoluton, Torino; Associazione Il Cerccio e Le Gocce, Torino; Annarita Maroccci - Ancitel; Luca Borriello - Inward Osservatorio Nazionale sulla Creatvità Urbana, Napoli; Luca Ciancabilla e Gian Luca Tusini - Dipartment delle Art e dei Beni Culturali, Università di Bologna; Dominique Maria Scalarone - CAPuS, Università di Torino.

Per maggiori informazioni: www.comune.torino.it/murarte