Home > Webzine > "La vita è preziosa non perderla per la strada", la Fondazione Claudio Ciai alle Leopoldine
giovedì 28 maggio 2020

"La vita è preziosa non perderla per la strada", la Fondazione Claudio Ciai alle Leopoldine

16-11-2019

Da sabato 16 a martedì 19 novembre, nella sala delle ex Leopoldine in piazza Tasso, la Fondazione Claudio Ciai, in occasione del lancio del nuovo calendario 2020 vi aspetta per "La vita è preziosa non perderla per la strada", quattro giorni ricchi di attività tra cui la mostra pittorica della giovanissima Clara Woods.

Per chi non lo sapesse, la fondazione Claudio Ciai ha lo scopo di coadiuvare il sostentamento e il recupero di persone che hanno subito incidenti stradali o sul lavoro riportando gravi lesioni celebrali e/o disabilità permanenti. Raccoglie e condivide informazioni sui luoghi di assistenza socio-sanitaria, in Italia e all’estero, sulle opportunità di copertura spese, sulle eventuali azioni legali da intraprendere in modo da far valere i diritti dell’assistito e dei suoi familiari. Intende, quindi, fornire una guida a chiunque si trova improvvisamente dinanzi a situazioni d’emergenza e senza alcun punto di riferimento, cercando così di tendere una mano a chi si sente solo dinanzi al dramma.

Clara Woods è una tredicenne che non può parlare a causa di un ictus perinatale, ma capisce tre lingue (italiano, inglese e portoghese) e usa tela e pennello per raccontare e raccontarsi: Clara, pur non potendo comunicare tramite le parole, riesce a farsi capire grazie alla creatività, grazie e attraverso le sue opere è in grado di aprirsi nei confronti dello spettatore, svelando tutto il suo mondo interiore, fatto di grande sensibilitàed emozioni colorate, con uno stile che si ispira a quello di Frida Kahlo e soggetti che spaziano dagli animali ai paesaggi, passando per autoritratti e opere astratte.

L’iniziativa è totalmente gratuita.

Per maggiori informazioni: https://quartieri.comune.fi.it/