Home > Webzine > Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia, a Palazzo Vecchio il progetto con le scuole
giovedì 28 maggio 2020

Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia, a Palazzo Vecchio il progetto con le scuole

20-11-2019
Mercoledì 20 novembre 2019 il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze ospiterà ben 600 ragazzi, in occasione della giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, per la giornata conclusiva della terza edizione del progetto “Parliamo dei diritti dei minori e creiamo arte”. A partire dalle ore 9.30, dopo i saluti dell’assessore all’educazione e ai diritti Sara Funaro, del sindaco di Fiesole Anna Ravoni, del presidente della fondazione Primo Conti Onlus, del garante per l’infanzia e l’adolescenza Camilla Bianchi, i ragazzi delle scuole primarie, medie e superiori che hanno partecipato al progetto vivranno una giornata di arte, studio, approfondimenti e spettacoli  conclusivo del loro percorso di approfondimento sul tema.

L’evento è organizzato per domani, 20 novembre, giornata in cui si celebra il 30° anniversario della Giornata Mondiale dei Diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, United Nations Universal Children's Day. Il Comune di Fiesole in collaborazione con il Comune di Firenze, Fondazione Primo Conti e Associazione Artisti Fiesolani, hanno creduto fin da subito nel progetto nato già tre anni fa “Parliamo dei diritti dei minori e creiamo Arte”. Una rosa di artisti fra cui Barbara Cascini, Fernando Cardenas, Fiamma Antoni Ciotti, Roberto Coccoloni, Valerio Mirannalti e Susanna Pellegrini insieme al Presidente Francesco Beccastrini, si sono adoperati per sviluppare e far crescere negli anni un idea dagli “occhi grandi”, un idea rivolta a tutti i bambini, agli adolescenti, agli insegnanti, alle famiglie alle associazioni territoriali ed alle istituzioni con un attenzione particolare all'inclusione, dove “i tutti sono l'umanità”.

Il Sindaco di Fiesole Anna Ravoni insieme alla Presidente della Fondazione Primo Conti di Fiesole Gloria Manghetti anche con il supporto dell’Assessora Sara Funaro Educazione, Università e Ricerca, formazione professionale, diritti e pari opportunità del Comune di Firenze con Serena Perini, hanno nel 2016, avviato i lavori insieme all' ideatrice del progetto Barbara Cascini con l'obiettivo di crescere ogni edizione, per arrivare quest'anno a coinvolgere molti attori interessanti ed interessati al benessere emotivo e culturale, nonché generale dei ragazzi e dell'ambiente che li accoglie; in occasione della III edizione 2019, l’evento è stato inserito nel Festival dei Diritti del Comune di Firenze, promosso dall’Assessorato ai diritti e alle pari opportunità e con il coinvolgimento dell’assessorato al Welfare e Sanità.

La vitalità degli artisti è stata percepita dai ragazzi che ne sono diventati interpreti, il complesso dell'attività produttiva e il valore generato ci fa ben sperare e molte pagine sono ancora da scrivere.

Patrizia Balocchini della Fondazione Conti e Barbara Cascini hanno letto nel cuore di molti dando forma al progetto. La mostra Itinerante al termine tornerà a Fiesole e sarà disponibile per essere presentata anche in altre sedi.

“Anche l’arte può essere uno strumento forte per sensibilizzare sul tema dei diritti dei minori – ha detto l’assessore Sara Funaro - in tante parti del mondo i riflettori devono essere ancora accesi e deve essere fatto un lavoro importante ancora sul tema Quest’anno poi è un anno particolarmente  importante, perché è il trentesimo anniversario della convenzione dei diritti dei bambini e sul tema dei diritti e la giornata che si svolgerà qui a Palazzo Vecchio è importante perché è dedicata alle scuole”.

Nel Salone dei Cinquecento infatti la giornata sarà dedicata alle scuole, con tanti i relatori: Camilla Bianchi Garante dell'Infanzia e dell'adolescenza introdurrà il progetto, Niccolò Zeppi UICI Firenze e Francesca Sgambato presentaranno i laboratori tattili ispirati ai quadri di Primo Conti, Sandra Von Borries presenterà un progetto di beneficenza per bambini con cardiopatia congenita e insieme a Alessandra Biagianti Associazione Comunico e i bambini canteranno le canzoni di Aisha in LIS Lingua dei Segni Italiana, Antonie Gaber e Angelina Herrera illustreranno il progetto“Water for Life Children International Art” un ponte con Ontario Canada ”Testimonianze dei Ragazzi Oltreoceano, Giorgia Luzi biologa marina “ I diritti del Mare” e Elisa Turiani presenterà Legambiente, Antonello Ciottti presanterà l’attività del Consorzio Corepla, Maria Urcioli Dirigente Scolastico parlerà della collaborazione al progetto dell'IIS Alberti Dante di Firenze, l'Associazione dei Carabinieri presenterà “Incontri nelle scuole per dialogare sulla Carta dei Diritti”, i ragazzi dell'Istituto Gambassi Terme e Montaione doneranno “Felice” il libro tattile ad Antonio Quatraro UICI Regione Toscana e Vittorio Gasparrini Presidente del Centro per l'Unesco Firenze introdurrà all'impegno per la tutela dei diritti e dei bambini e dei fanciulli-obiettivi strategici .

Nel pomeriggio a partire dalle 14,45 si apre il convegno scientifico organizzato dal Centro per l'Unesco Firenze insime all'IIS Alberti Dante, dalle due Cattedre Unesco dell'Università di Firenze (dedicato ai grandi temi: sviluppo umano e cultura di pace e gestione sostenibile del rischio idrologico) dal Difensore Civico Regione Toscana in collaborazione con l'Ufficio Scolasico Regionale e con il patrocinio del Dipartimento di Formazione FORLILPSI al quale aderiscono tutti i Club e Centri per l'Unesco della Toscana.

Presenti fra i molti anche Cecilia Chang per l'interpretazione dei brani accompagnata dai ragazzi del Liceo Musicale dell’IIS Alberti Dante e Marilena Capatano che interpreterà le canzoni di Aisha, il Musicale dell'IIS Alberti Dante Firenze , Stampainstampa per la progettazione grafica e allestimento mostra, Corepla con Magicamente plastica e gli artisti ospiti Clara Woods, Daniele Nannini e Luciano Manara Artdesign insieme agli artisti fiesolani: Antoni Ciotti Fiamma, Beccastrini Francesco, Biagioni Stefania, Cardenas Fernando, Casarosa Maria Rita, Cascini Barbara, Cialli Elisabetta, Ciappi Alessandro, Coccoloni Roberto, Colombo Alessandra, D’Angelo Roberto, Gabellini Patrizia, Goggioli Alessandro, Gramigni Giuseppina, Jindackova Helena, , Meniailova Irina, Mirannalti Valerio, Montagni Lorenzo, Pasquinelli Francesca, Pellegrini Susanna, Perna Francesco, Procopio Pino, Pucci Puccio, Rimi Matteo, Sanchèz Melissa, Sirleo Maria Donata, Sole Costa Andrea, Stazzoni Paola, Sturlese Sara, Valiani Maria, Vallomy Bettarini Maria Luisa.

(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)