Home > Webzine > Firenze Crowd: record di donazioni per cinque progetti di solidarietà
mercoledì 21 ottobre 2020

Firenze Crowd: record di donazioni per cinque progetti di solidarietà

15-01-2020

Record di donazioni per i cinque progetti della seconda edizione di Firenze Crowd con 117.433 euro raccolti in 40 giorni. Una vera e propria gara di solidarietà online e offline che ha coinvolto La Melagrana Asp, Misericordia di Vinci, Unione delle pubbliche assistenze di Empoli, Auser Firenze e La Nuova Pippolese. L’iniziativa è stata promossa da Fondazione CR Firenze e da Fondazione Il Cuore si Scioglie, con Siamosolidali, in collaborazione con Feel Crowd e Eppela. Un successo che conta 427 sostenitori online e 3 mila partecipanti ad eventi organizzati a sostegno della raccolta fondi, i quali hanno permesso di raggiungere gli obiettivi fissati per le campagne (20 mila euro per ogni campagna). E le donazioni sono valse doppio: ogni euro donato è stato raddoppiato dalle due Fondazioni una volta raggiunta la metà dell’obiettivo per un totale di 50 mila euro finanziato.

La campagna dell’Associazione La Melagrana di Scandicci che era finalizzata alla realizzazione del progetto ‘S.O.S, un centro diurno per ragazzi (s)fortunati’, il primo centro diurno per ragazzi con disagio economico e sociale sul territorio di Scandicci che è arrivata a raccogliere la cifra di 30.514 euro per un totale di 730 donatori online e offline, superando l’obiettivo iniziale di ben 10.514 euro. La Misericordia di Vinci ha invece raccolto fondi per il progetto ’La Baby Car-e’, un mezzo specializzato per il trasporto di bambini con disabilità permanente o momentanea, per un totale di 23.771 euro racconti grazie a 781 sostenitori online e offline. Auser Firenze ha, invece, progettato un Ambulatorio Solidale che ha raggiunto 1.070 sostenitori online e offline con un importo di 22.925 euro per la realizzazione del progetto. La Scena Muta, con il progetto ‘La Nuova Pippolese’, un’orchestra intergenerazionale per tramandare le canzoni fiorentine con attività nelle case di cura, ha raggiunto 20.130 euro con 350 sostenitori online e offline. Infine il progetto ‘L’Abbraccio di Matilda’ delle Pubbliche Assistenze Riunite Empoli, che prevede laboratori e attività destinati a bambini vittime di violenza assistita, ha raggiunto 20.093 euro con circa 350 sostenitori online e offline.

“La Fondazione non può che complimentarsi con tutte le associazioni per il raggiungimento di questi straordinari risultati – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze -. Ringraziamo tutti i sostenitori delle campagne di crowdfunding che dimostrano quanto sia grande il cuore delle persone che abitano i nostri territori”.

“Siamo soddisfatti di poter annunciare oggi che cinque nuovi importanti traguardi sono stati raggiunti. Una bella notizia per la campagna Firenze Crowd e un importante segnale dell’impegno del territorio, che si conferma generoso con chi ha necessità di un sostegno e porta avanti un progetto solidale” afferma Daniele Lanini, consigliere Fondazione Il Cuore si scioglie.

Per ulteriori informazioni: www.fondazionecrfirenze.it