Home > Webzine > Coronavirus: domande per il sostegno straordinario all'affitto nel Comune di Firenze
martedì 27 ottobre 2020

Coronavirus: domande per il sostegno straordinario all'affitto nel Comune di Firenze

20-04-2020
Dal 20 aprile è possibile presentare le domande per il sostegno straordinario all'affitto nel Comune di Firenze, misura che punta ad aiutare famiglie e persone in difficoltà a pagare il canone di locazione. Le domande potranno essere presentate solo on line fino all’11 maggio prossimo.

Questa misura straordinaria di sostegno per il pagamento dell’affitto è destinata ai lavoratori dipendenti e autonomi che in conseguenza dell’emergenza causata dal Coronavirus abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro. Non possono chiedere questa misura straordinaria gli assegnatari di alloggi erp, per i quali sono già previste altre forme di sostegno.

La giunta regionale ha approvato una misura straordinaria e urgente per il sostegno al pagamento dell’affitto conseguente all’emergenza epidemiologica Covid-19 e ha successivamente abbassato al 30% la soglia di decremento del reddito necessaria per accedere al bando per il sostegno straordinario, in modo da ampliare il numero degli aventi diritto.

Il contributo della misura straordinaria coprirà il 50% del canone di locazione e, comunque, sarà in misura non superiore a 300 euro al mese. Se l’affitto è di 1000 euro il contributo potrà essere di 300 euro mensili, al massimo. Il contributo corrisponde a tre mensilità successive a partire da aprile 2020.

Per le informazioni complete cliccare su http://servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/sostegno-al-pagamento-del-canone-di-locazione-emergenza-covid19 

Fonte: www.comune.fi.it