Home > Webzine > “Art’s Angels”: asta di beneficenza artistica al femminile per le vittime di violenza
giovedì 29 ottobre 2020

“Art’s Angels”: asta di beneficenza artistica al femminile per le vittime di violenza

03-06-2020
L’arte che sostiene la solidarietà sociale, con artiste in prima linea a supporto delle donne che vivono in una condizione di violenza. Questo lo scopo di "Art’s Angels", progetto ideato e promosso da Maupal in collaborazione con Associazione Domna e Associazione Jeos, e con il supporto di Fondazione Pangea Onlus, FSCIRE Fondazione per le Scienze Religiose, Fairtrade Italia e il collettivo artistico Darehood. Maupal, artista romano di fama internazionale, ci riporta a un modello maschile che supporta le donne e sottolinea che le discriminazioni e le violenze basate sul genere vanno combattute insieme, così come insieme vanno perseguiti l’empowerment e il cambiamento. 

Nasce così l’idea di un’asta di beneficenza che unisce artiste conosciute a livello nazionale e internazionale in un’unica causa: sostenere le donne che si trovano in una situazione di violenza fisica, psicologica ed economica e che vogliono darsi una nuova possibilità di essere indipendenti, libere, felici. A tale scopo, sono state invitate alcune grandi artiste che metteranno all’asta un pezzo unico delle loro opere; all'iniziativa hanno già aderito LesDiesis, Cinzia Pellin, Alessandra Carloni, Laika, Stefania Marchetto - SteReal, Handiedan, Tania Welz, Alesenso, Veblena Finkenberg, Valentina Lucarini Orejon e molte altre che verranno svelate giorno dopo giorno. Oltre alle artiste invitate dagli organizzatori, dal 24 al 31 maggio è stata aperta una call, per selezionare altre 50 artiste le cui opere verranno donate all'asta.

Con le opere selezionate, sarà organizzata l’asta benefica online allo scopo di raccogliere fondi da destinare a Fondazione Pangea Onlus, da anni attiva nel supporto di progetti per l’empowerment delle donne che vivono diverse situazioni di disagio socio-economico e per vittime di violenza domestica e di discriminazioni, in Italia e all’estero.

L’asta si terrà dal 7 al 14 giugno sul sito dedicato www.artbid.it dove il giorno di apertura, saranno rese pubbliche le opere con foto, descrizione e biografia dell’artista.