Città di Firenze
Home > Webzine > Firenze: ''Largo bambine e bambini di Beslan''
sabato 09 dicembre 2023

Firenze: ''Largo bambine e bambini di Beslan''

18-10-2004

Una piazza a Firenze ricorderà per sempre le vittime della scuola di Beslan. E' la nuova piazza realizzata sopra il sottopasso di viale Filippo Strozzi, tra la Fortezza da Basso e il Palacongressi. E' stato il sindaco Leonardo Domenici a scoprire la lapide che "battezza" l'area "Piazzale Bambine e bambini di Beslan". "Abbiamo pensato che fosse giusto dedicare questa nuova piazza della nostra città al ricordo delle bambine e dei bambini vittime della scuola di Beslan" ha dichiarato il sindaco Domenici che ha colto l'occasione per ringraziare tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto. Oltre al sindaco erano presenti il vicesindaco Giuseppe Matulli, gli assessori Tea Albini, Cristina Bevilacqua, Gianni Biagi, Lucia De Siervo, Eugenio Giani, Daniela Lastri, Riccardo Nencini, i presidenti del Quartiere 3 Andrea Ceccarelli e del Quartiere 4 Giuseppe D'Eugenio oltre numerosi consiglieri comunali. Alla cerimonia hanno partecipato anche 150 alunni di alcune scuole medie inferiori (Agnesi, Beato Angelico, Carducci, Guicciardini, Masaccio, Poliziano, Puccini-Papini) che hanno portato uno striscione e disegni realizzati in ricordo della strage di Beslan. "Piazzale bambine e bambini di Beslan" ospiterà anche la fontana di Folon "L'uomo con l'uccellino in mano" donata al Comune dal Rotary Club.