Città di Firenze
Home > Webzine > "Con ANT le cure arrivano a casa", crowdfunding per assistenza domiciliare gratuita
giovedì 20 giugno 2024

"Con ANT le cure arrivano a casa", crowdfunding per assistenza domiciliare gratuita

26-01-2022
Con le difficoltà vissute nell'ultimo anno e mezzo per via dell’epidemia Covid-19, il valore dell'assistenza domiciliare gratuita e specializzata al malato oncologico è diventato ancora maggiore. L’approccio degli operatori ANT, che unisce professionalità e una profonda umanità, è qualcosa di inestimabile, e l’assistenza gratuita ANT attiva 24 ore su 24, 365 giorni l'anno è diventata fondamentale in un momento difficile per molti.

Nasce così, all’interno del bando ‘Social Crowdfunders’ di Fondazione CR Firenze, il progetto di crowdfunding teso a coprire i costi di 300 visite mediche domiciliari gratuite ai pazienti oncologici assistiti da Fondazione ANT nell'area fiorentina, e portare a casa del malato e della sua famiglia tutte le cure specialistiche necessarie. Con l’aiuto di tutti coloro che sosterranno la campagna di raccolta fondi garantiremo visite mediche domiciliari specializzate e gratuite in più ai pazienti assistiti da ANT e aumenteremo il numero di malati seguiti nell’area fiorentina nel 2022 rispetto a quelli assistiti nel 2021.

La campagna di crowdfunding è online dal 26 gennaio al 21 marzo 2022, ed è sostenuta dalla Fondazione CR Firenze che farà valere il doppio ogni donazione ricevuta al raggiungimento della cifra di 9.000 euro, ossia l’obiettivo prefissato sulla piattaforma Eppela, facendo raggiungere la cifra di 18.000 euro. Il maggior numero di ore di visite mediche a disposizione dei pazienti produrrà anche un miglioramento della qualità della vita del singolo malato, assistito nella propria casa, fra le cose che gli sono più care. Aumenterà anche il numero delle prestazioni eseguite a casa, consentendo al malato di evitare il più possibile di andare in ospedale e alleggerendo il carico sulle strutture sanitarie del territorio. Attraverso l'intervento a casa del medico ANT sarà possibile valutare tutti i bisogni del paziente e della sua famiglia, anche quelli non strettamente medici, e prendere in carico globalmente la situazione. In base all’intensità assistenziale richiesta, i medici ANT eseguiranno a domicilio del paziente: terapie di supporto, terapie infusionali endovena o sottocutanee, gestione della nutrizione parenterale ed enterale, paracentesi, gestione ossigenoterapia, terapia del dolore, cure palliative. L'operato dei medici sarà ovviamente accompagnato da quello di infermieri e psicologi che fanno parte dell'equipe di assistenza ANT.

Il progetto di crowdfunding intitolato “Con ANT le cure arrivano a casa” è molto importante per la nostra Fondazione – dichiara Simone Martini, delegato ANT di Firenzeperché ci permetterà di effettuare 300 nuove visite mediche domiciliari gratuite a malati di tumore e aiutare tante persone che in questo momento stanno avendo a che fare con questa terribile malattia. Il Covid ci ha messo ancora di più alla prova limitando per un lungo periodo sia le nostre libertà, sia la possibilità di raccogliere i fondi per finanziare i nostri servizi, quindi voglio ringraziare quanti sosterranno il nostro progetto e Fondazione CR Firenze che, una volta raggiunto l’obiettivo, raddoppierà la cifra raccolta. È un'occasione da non perdere: aiutate ancora di più ANT a essere il punto di riferimento per chi si trova in difficoltà”.

Social Crowdfunders è un percorso di crescita per le organizzazioni non profit – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenzeche sono chiamate a mettersi in gioco con proposte creative e innovative. La Fondazione CR Firenze mette loro a disposizione lo strumento del crowdfunding e si impegna a duplicare le donazioni delle campagne, affinché riescano a raggiungere i propri obiettivi. Oltre a noi, c’è bisogno che anche la comunità faccia la propria parte. Mi auguro che in tanti cittadini possano contribuire al progetto della Fondazione ANT, aiutandoci a trasformarlo in realtà”.

Tutti coloro che decideranno di effettuare una donazione e sostenere il progetto riceveranno una ricompensa simbolica in relazione all’entità dell’offerta fatta. Tra le ricompense figurano gli attestati, le spillette di sostenitore e i simpatici cuori viola per quelle di minore entità, oltre che le agende, e le microbike fino ad arrivare a quelle più ambite come gli gli smartwatch e i monopattini donati da Findomestic.

È possibile sostenere la campagna di crowdfunding ed effettuare le vostre donazioni fra il 26 gennaio e il 21 marzo 2022, andando al link www.eppela.com/lecurearrivanoacasa  e selezionando una ricompensa fra quelle proposte. In alternativa potrete sostenere il progetto con un bonifico diretto a Fondazione ANT, IBAN IT69I0306902910100000004675 indicando la causale “donazione liberale per progetto ANT ti cura a casa.”

Infine, potete recarvi di persona presso la sede della Delegazione ANT di Firenze, in Via San Donato 40/6, fissando un appuntamento almeno il giorno precedente al n. 055.5000210.

La campagna di crowdfunding è realizzata all’interno dell’iniziativa Social Crowfunders, sostenuta da Fondazione CR Firenze, ideata da Siamosolidali in collaborazione con Feel Crowd.

La struttura sanitaria di ANT a Firenze, Prato e Pistoia è composta da 9 medici, 1 nutrizionista, 8 infermieri e 3 psicologhe.

Per maggiori informazioni: https://ant.it