Città di Firenze
Home > Webzine > Festival d'Europa: musica, talk e workshop alla Notte Blu di Firenze
giovedì 30 maggio 2024

Festival d'Europa: musica, talk e workshop alla Notte Blu di Firenze

06-05-2023
Torna anche quest’anno la Notte Blu dedicata all’Europa. Una piccola maratona di eventi prevista per sabato 6 maggio con in programma musica, talk e workshop. L’iniziativa, giunta alla quattordicesima edizione, è all'interno del Festival d'Europa 2023 che si svolgerà a Firenze dal 4 al 9 maggio. È organizzata dall’assessorato alle politiche giovanili del Comune con il suo ufficio Europe Direct Firenze che offre informazioni sulle politiche, i programmi e i finanziamenti dell'Ue.

Si partirà al RFK International House of Human Rights (in via Ghibellina 12/A) con tre workshop gratuiti aperti alla cittadinanza, organizzati insieme alla Fondazione Antonio Megalizzi: dalle 10 alle 11.30 'Europa mai così vicina! Dialogo sulle istituzioni e i meccanismi europei per avvicinare i giovani alla partecipazione attiva'; dalle 11.30-13 'Fake News Vs. Giornalismo di qualità: comunicare l’Europa' e dalle 15 alle 16.30 'UE fuori dall’UE. Una prospettiva del ruolo dell’UE nella comunità internazionale. La situazione dei Diritti Umani all’interno dell’Unione e il suo impegno fuori dai confini'.

Si proseguirà, alle 19, con il talk alla Limonaia di Villa Strozzi (in via Pisana 77) 'Raccontare l'Europa: parole e immagini in prima linea' con Cecilia Sala, giornalista e autrice di podcast, e il fotoreporter internazionale Stefano Schirato. Coordinerà la redazione di Siamo Dieci e Informatore Coop.fi In programma anche la presentazione del progetto 'Some Call Us Balkans', curato da ICSE e dal Teatro della Toscana, "creatività artistica itinerante in una delicata area per lo sviluppo dell'Europa futura".

Alle 22.30 musica dal vivo con Showcase Samuel (Subsonica). Info: https://www.facebook.com/events/s/notte-blu-samuel-subsonica-liv/977138209962588/ 

“Nella realizzazione dell’edizione 2023 della Notte Blu abbiamo pensato principalmente alle giovani e ai giovani di Firenze - ha sottolineato l’assessore Cosimo Guccione - il filo rosso (anzi, blu) che attraversa le diverse attività che danno vita alla XIV edizione della storica iniziativa di Europe Direct Firenze è quello di una riflessione sull’Europa di oggi, un’Europa che troppo spesso viene raccontata in modo diverso da ciò che è veramente e su cui le giovani generazioni hanno moltissimo da dire. Europa, comunicazione e informazione ma anche coinvolgimento e nuove idee per un futuro tutto da costruire, anche in vista delle elezioni europee del 2024: sono questi i temi che saranno affrontati, in particolare alla Limonaia di Villa Strozzi, grazie alla partecipazione della giornalista Cecilia Sala e al fotoreporter Stefano Schirato”.

«Abbiamo aderito con entusiasmo all’iniziativa e siamo felici di poter dare il nostro contributo a un programma di eventi che mette al centro i giovani, creando occasioni di riflessione comune sui temi cruciali per l’Europa quali i diritti umani e la democrazia. Lo facciamo attraverso un evento che mette al centro la buona informazione e la consapevolezza di quanto sia fondamentale combattere le fake news», fanno sapere da Unicoop Firenze.

"I valori europei di pace, fratellanza e non discriminazione incontrano i principi ispiratori della nostra associazione - ha dichiarato di Federico Moro, segretario generale di RFK Italia - siamo felici di partecipare alla Notte Blu promossa dal Comune di Firenze. Per disseminare tali valori, RFK Human Rights Italia, in collaborazione con Indire, Fondazione Antonio Megalizzi e Colors for Peace, proporrà un esercizio di memoria attiva e di partecipazione per ribadire i valori fondanti dell’Unione in vista delle prossime elezioni europee. Nascono così i workshop che si terranno presso lo stand di Indire in Piazza della Repubblica, presso la RFK International House of Human Rights”.

Per maggiori informazioni: https://europedirect.comune.fi.it 

Fonte: www.comune.fi.it (Ufficio Stampa)