Home > Webzine > Giornata Olimpica e Premio Firenze Sport
sabato 24 ottobre 2020

Giornata Olimpica e Premio Firenze Sport

21-11-2004
"L'Amministrazione Comunale fin dal momento del suo insediamento ha deciso di istituire un riconoscimento per quei personaggi che, attraverso lo sport, hanno dato lustro alla città. Il premio Firenze Sport è giunto ormai alla sua sesta edizione ed anche quest’anno abbiamo deciso di comune accordo con il Coni di far coincidere questo evento con la Giornata Olimpica, che solitamente si svolge verso la fine dell’anno". Con queste parole l'Assessore allo Sport Eugenio Giani ha inaugurato nel salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio la cerimonia che chiude l’annata sportiva e premia gli atleti che si sono particolarmente distinti nel corso del 2004. Tra i tanti sportivi che hanno avuto un riconoscimento per i risultati raggiunti da segnalare Andrea Benelli, oro olimpico ad Atene nel tiro a volo (categoria atleta uomo), Francesco Tommasi, allenatore della Firenze Pallanuoto (cat. tecnico), Stefania Cicali, pluricampionessa italiana di canoa (cat. atleta donna), Canottieri Firenze (cat. Squadra), Sebastiano Ranfagni, nuotatore della Fiorentina nuoto (cat. atleta giovane), Fabrizio Failla, giornalista Rai (cat. Giornalista sportivo), Gino Salica, Presidente della Fiorentina (cat. Dirigente), Everlast (cat. sponsor). Il Premio Firenze Sport consiste in una targa raffigurante la statua della Vittoria di Michelangelo, posta nel Salone dei Cinquecento, mentre quelli per la Giornata Olimpica in pergamene, diplomi, targhe e medaglie, create ad hoc dal Coni di Firenze. Alla manifestazione era presente anche il presidente del Coni provinciale Paolo Ignesti.

di Leonardo Lodolini