Home > Webzine > Vacanze: quasi il 40% degli italiani resterà a casa
venerdì 15 novembre 2019

Vacanze: quasi il 40% degli italiani resterà a casa

17-06-2005
Secondo uno studio dell'istituto di ricerca Ipsos, quasi il 40% degli italiani resterà a casa durante l'estate. Gli italiani perdono lo scettro di popolo più vacanziero d'Europa, primato conquistato lo scorso anno. L'economia va male, spiegano i ricercatori, e le famiglie tagliano le spese superflue. Basta una settimana. Tra giugno e settembre, il 37% degli italiani resterà a casa. Tra il 60% di quelli che andranno sicuramente in vacanza, il 39% ha scelto di fare un unico periodo di riposo mentre il 21% ha programmato ferie frazionate. Per il 58% degli italiani la vacanza estiva sarà di appena una settimana, o addirittura meno. Il 37% sarà invece più fortunato con due settimane, mentre solo l'8% avrà a disposizione un mese o poco più. Nella classifica europea i più fortunati sono gli inglesi, che nel 46% dei casi avranno più soldi da spendere. Maglia nera, invece, ai tedeschi, impoveriti anche loro dalle difficoltà dell'economia.