Home > Webzine > Scende fiducia nelle istituzioni
sabato 06 giugno 2020

Scende fiducia nelle istituzioni

27-01-2006
Il baromentro dell'Eurispes indica un ulteriore peggioramento nella fiducia degli italiani verso le istituzioni pubbliche e sociali. Ciampi non basta. Secondo il rapporto sull'Italia, nel 2005 solo il 4,1% degli intervistati ha dichiarato che la sua fiducia è aumentata rispetto all'anno precedente (l'anno precedente il dato era stato del 7,4). La fiducia è rimasta immutata per il 44,1% (rispetto al 53,9%), mentre la metà degli intervistati (il 49,2%, rispetto al precedente 36,5%), ha detto che la sua fiducia è diminuita. Le donne hanno perso più fiducia rispetto agli uomini: mentre, fra le fasce d'età, sono più sfiduciate la gioventù (56%o di calo di fiducia per gli intervistati fra 18 e 24 anni) e l'età matura (45-65 anni).