Home > Webzine > Adriano Sofri di nuovo in ospedale
martedì 20 ottobre 2020

Adriano Sofri di nuovo in ospedale

07-02-2006

Adriano Sofri è nuovamente ricoverato presso l'ospedale Cisanello di Pisa, nel reparto di pneumologia, diretto dal dottor Nicolino Ambrosino. L'ex leader di Lotta continua è sottoposto a una serie di esami di controllo, oltre che a trasfusioni di sangue rese necessarie da "un serio stato di anemia". È quanto rende noto un comunicato della Asl di Pisa. "Resta possibile, quando le condizioni generali del paziente lo permetteranno, un nuovo intervento chirurgico a livello pleurico", informa il bollettino medico diffuso dall'ospedale di Pisa.

Gli esami serviranno anche a capire se e quando dovrà affrontare un nuovo intervento chirurgico per eliminare l’infezione al polmone. Nel caso in cui i sanitari decidessero di effettuare l’intervento la settimana prossima, Sofri potrebbe rimanere ricoverato fino a quel momento. Era stato dimesso dall’ospedale il 17 gennaio dopo 52 giorni di ricovero, dopo essersi sentito male in carcere a Pisa nella notte fra il 25 e il 26 novembre scorsi colpito dalla sindrome di Boerhaave, ovvero la rottura dell’esofago.