Home > Webzine > Vienna: negò Olocausto, lo storico Irving si dichiara colpevole
sabato 24 ottobre 2020

Vienna: negò Olocausto, lo storico Irving si dichiara colpevole

20-02-2006
Si è dichiarato colpevole lo storico David Irving, accusato di apologia del nazismo per aver negato l'Olocausto degli ebrei. La sua ammissione al processo che lo vede imputato e che si è aperto lunedì 20 febbraio a Vienna. Irving ha affermato che dovrà chiedere scusa al popolo ebraico e ha inoltre aggiunto: "dovrò rivedere in parte i miei libri".