Home > Webzine > XVI Settimana della cultura scientifica
domenica 17 novembre 2019

XVI Settimana della cultura scientifica

08-03-2006
Musei gratuiti per l’intera settimana ma anche una nutrita agenda di mostre temporanee, conferenze, incontri e laboratori didattici. L’Università di Firenze, a partire da lunedì 13 marzo, partecipa con le sue iniziative alla XVI Settimana della cultura scientifica, la manifestazione ideata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per avvicinare il pubblico alla scienza e alla tecnica (calendario su www.unifi.it).
Fra gli appuntamenti organizzati nell’ateneo fiorentino, oltre all’ingresso libero alle sei sezioni, il Museo di Storia naturale propone per tutta la settimana una serie di iniziative per un approccio originale alle sue collezioni.  Due gli appuntamenti alla Specola (in via Romana, 17): venerdì 17, alle 11.30, verrà presentato il cd “Studio dell’anatomia umana attraverso le cere della Specola”; sabato 18, alle 11.30, sarà inaugurato il nuovo allestimento della sala dedicata ai nidi e alle uova degli uccelli. Sabato 18 marzo, alle 10, alla sezione di Botanica (via La Pira, 4) conferenza e mostra sul grande esploratore botanico Odoardo Beccari; nello stesso giorno a Geologia e paleontologia (via La Pira, 4), alle ore 11, sarà inaugurato l’allestimento dedicato ai resti di un’antilope del Miocene, rinvenuti in Toscana.
Al polo scientifico di Sesto fiorentino, a partire dalla mattina di lunedì 13 fino a giovedì 23 marzo, Open Lab - il progetto della facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali per la divulgazione scientifica - proporrà esperienze didattiche interattive, mostre e visite guidate ai laboratori di ricerca.