Home > Webzine > Bimbo rapito a Parma: nuovo appello dei genitori
lunedì 26 ottobre 2020

Bimbo rapito a Parma: nuovo appello dei genitori

14-03-2006
"Chiunque sappia qualcosa" del rapimento del piccolo Tommaso, lo comunichi "subito agli inquirenti". Tornano a lanciare un appello Paolo Onofri e Paola Pellinghelli, i genitori del bambino di 17 mesi rapito il 2 marzo scorso alle porte di Parma. "Sono passati 12 giorni dalla scomparsa di Tommy -ha detto il papà del piccolo- e mia moglie ed io siamo sempre più affranti ed angosciati per la sorte del nostro bimbo che, ripeto, è malato e ha bisogno di cure, soprattutto ha bisogno di Tegretol".