Home > Webzine > Ucraina: filorussi primi, Timoshenko decisiva
lunedì 18 novembre 2019

Ucraina: filorussi primi, Timoshenko decisiva

27-03-2006
L'Ucraina ha votato e, questa volta, non ci saranno rivolte, non ci saranno accuse di brogli e la piazza non pretenderà nuove elezioni. Anzi, molto probabilmente gli osservatori internazionali certificheranno la piena regolarità delle consultazioni. Il responso delle urne ha gelato la primavera ucraina: il vincitore acclamato dagli exit poll è Viktor Yanukovich, per la gioia di Mosca, dell'ex presidente Leonid Kuchma e, in generale, di chi pensa che il futuro del Paese stia a Est e non a Ovest. Ma quale governo guiderà il Paese è un mistero che potrebbe sciogliersi soltanto tra un paio di mesi, quando scadrà il termine massimo per la formazione della maggioranza.