Home > Webzine > 2 giugno: week-end a rischio maltempo
mercoledì 20 novembre 2019

2 giugno: week-end a rischio maltempo

01-06-2006
Temporali moltointensi, bufere di vento e anche neve sull'Appennino oltre i 1.500 metri: fine settimana all'insegna del maltempo per quasi tutto il centro-sud con fenomeni - piuttosto insoliti per questo periodo dell'anno - che saranno più intensi sul versante Adriatico, sulla Calabria e sulla Sicilia Orientale. Il Dipartimento della Protezione Civile ha così emesso un allerta meteo per 24-36 ore. L'ondata di maltempo, dicono gli esperti, raggiungerà il centro sud nelle prossime ore ed è la coda della perturbazione che ha interessato il nord dopo esser entrata sull'Italia a inizio settimana. In particolare si prevedono "temporali di forte intensità" sui versanti adriatici di Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, sulla Calabria e sulla Sicilia centro-orientale. Le raffiche di vento potrebbero raggiungere anche i 40 nodi, su Sicilia e Sardegna. Gli esperti del Dipartimento prevedono poi nevicate, anche intense, sull'Appennino centro meridionale a quota 1.500 metri. Le restanti regioni centrali e meridionali, Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Basilicata saranno interessate da tempo perturbato, rovesci e temporali che non dovrebbero però destare preoccupazioni.