Home > Webzine > Berri: il Libano respinge la risoluzione Onu
lunedì 16 dicembre 2019

Berri: il Libano respinge la risoluzione Onu

06-08-2006
Dopo il no del governo libanese,è arrivato, di fatto, quello degli Hezbollah, per bocca di quello che il suo principale rappresentante in seno alle istituzioni libanesi, vale a dire il presidente del Parlamento Nabih Berri. "Il Libano respinge ogni risoluzione dell'Onu che sia al di fuori del piano in sette punti" enunciato dal premier Fuad Siniora alla conferenza di Roma, ha detto Berri. Il piano libanese chiede un immediato cessate-il-fuoco, il ritiro delle forze israeliane dal sud del Libano, il ritorno a casa dei libanesi fuggiti, il dispiegamento di una forza congiunta Onu-Libano nel sud e il disarmo di Hezbollah. Una proposta molto diversa in alcuni punti da quella maturata a seguito del compromesso tra Usa e Francia.