Home > Webzine > ''Sam'' il paziente robot per i medici toscani
martedì 12 novembre 2019

''Sam'' il paziente robot per i medici toscani

25-09-2006
Si chiama Sam ed è un paziente robot, creato per la prevenzione delle malattie cardio-cerebrovascolari. Fino al 30 settembre, formerà 300 medici di medicina generale provenienti da tutta la Toscana. Sam è uno dei simulatori artificiali medici più avanzati del mondo e, proprio come un uomo, è dotato di un corpo che riproduce nei minimi dettagli anatomia e morfologie umane ed e' dotato di un software in grado di riprodurre migliaia di profili di pazienti con fattori a rischio e complicanze. E' un robot che respira, ha un cuore che batte, pressione arteriosa, sbatte le palpebre, reagisce ai farmaci e come un paziente reale può morire. Sam aiuterà molti medici a combattere efficacemente ictus, scompenso cardiaco e molte altre patologie cardio-cerebrovascolari, prima causa di morte in Toscana tra gli ultra 65enni.