Home > Webzine > Iraq: Bush, pronti a cambiare
giovedì 14 novembre 2019

Iraq: Bush, pronti a cambiare

30-11-2006
Gli Stati Uniti sono pronti a modificare le loro tattiche per meglio sostenere il governo iracheno di al Maliki: lo ha detto Bush. Il presidente Usa, che ha incontrato il premier iracheno, ha poi ribadito che gli Stati Uniti resteranno in Iraq fino a missione compiuta e fin quando Baghdad lo chiederà loro. Al Maliki ha espresso la determinazione di fare dell'Iraq un Paese unito e democratico.