Città di Firenze
Home > Webzine > Vertice Ue: prima giornata su immigrati e allargamento
venerdì 21 giugno 2024

Vertice Ue: prima giornata su immigrati e allargamento

14-12-2006
Dopo il difficile accordo raggiunto lunedì scorso sulla sospensione parziale dei negoziati con la Turchia, il vertice Ue che prende avvio giovedì a Bruxelles si concentrerà sui grandi temi già all'ordine del giorno da tempo. L'apertura, dopo il tradizionale scambio di vedute con il presidente del Parlamento europeo Josep Borrell, è dedicata all'immigrazione, uno dei temi più caldi per i paesi della frontiera sud, con Italia e Spagna in prima linea. I capi di stato e di governo europei proseguiranno, nel corso della cena di giovedì sera, con l'esame delle questioni legate al futuro della Costituzione e alla più generale politica delle adesioni, quando, parallelamente, i ministri degli Esteri Ue, parleranno di Medio Oriente, Iran, Africa, con particolare riferimento alla situazione del Darfur. La seduta di venerdì, invece, sarà dedicata all'adozione delle conclusioni. Disinnescato il dossier più spinoso, quello relativo ad Ankara, in tema di allargamento il Consiglio Ue torna di nuovo sulla questione della capacità di assorbimento di nuovi candidati (Croazia e Macedonia) e potenziali candidati (Serbia in testa) dei Balcani occidentali.