Home > Webzine > Polo pediatrico in Asia
sabato 26 novembre 2022

Polo pediatrico in Asia

15-01-2007
Cellule staminali e chemioterapia di ultima generazione in un unico mega reparto con dimensioni sconosciute agli ospedali europei e americani: 12 piani in una struttura che si inserirà nell' ospedale pediatrico di Pechino. Il più grande polo per la cura dei tumori pediatrici dell' Asia nascerà a Pechino con un cuore italiano: il progetto sarà infatti messo a punto dagli esperti dell' ospedale Meyer di Firenze che metteranno a disposizione il know how tecnocologico. L' intesa è stata raggiunta oggi a Pechino in un incontro che ha visto anche la firma dell' atto da parte del ministro della Salute Livia Turco e del il ministro cinese Gao Qian. In tutto la nuova struttura mettera' a disposizione 400 posti letto ed a pieno regime potra curare non piu di 2000 bambini l'anno. Solo in Cina si registrano ogni anno 40.000 mila nuovi casi di tumori pediatrici, un numero grande quanto quello registrato in tutto il continente europeo.