Home > Webzine > Gli atleti fiorentini con l'Unicef a favore dei bimbi poveri
sabato 04 luglio 2020

Gli atleti fiorentini con l'Unicef a favore dei bimbi poveri

05-02-2007
Sarà il PalaMattioli di via Benedetto Dei a ospitare, sabato prossimo alle 15, la prima d'eccezione della XIII edizione di "Giocagin-Divertimento in movimento", la manifestazione organizzata da Uisp e Unicef che, fra febbraio e giugno, animerà oltre 60 città italiane. Una kermesse per giocare con ginnastica, danza e arti marziali in un pomeriggio di sport e di festa all'insegna della solidarietà, in cui saranno raccolti fondi a favore del progetto 'Uniti per i bambini, uniti contro l'Aids' dell'Unicef. Nel corso dell'evento, saliranno sul palco più di 700 atleti di tutte le età, in rappresentanza di società affiliate alle Leghe Danza, Ginnastica, Arti marziali e dell'Area Anziani della Uisp di Firenze, per dare vita a esibizioni a tempo di musica, con coreografie spettacolari e avvincenti. Il "Giocagin" è l'evento che rinnova ormai da 13 anni la collaborazione Uisp-Unicef per sostenere iniziative umanitarie a favore dei bambini che vivono in situazioni di disagio: in 12 edizioni Giocagin ha raccolto oltre 630.000 euro; quest'anno l'obiettivo è raccogliere almeno 4.000 euro. Dopo Firenze, la manifestazione farà tappa anche in altre undici località toscane: Empoli (11 febbraio), Livorno (17 febbraio), Grosseto, Castelfiorentino (18 febbraio), Rosignano Solvay (24 febbraio), Piombino, Pisa, Pontedera (25 febbraio), Massa Marittima (17 marzo), Montelupo Fiorentino (18 marzo), Capalbio (22 aprile).