Home > Webzine > Un futuro patto di amicizia tra Firenze e Hebron?
sabato 16 novembre 2019

Un futuro patto di amicizia tra Firenze e Hebron?

07-02-2007
Il consiglio comunale di Firenze ha approvato ieri all'unanimità una risoluzione per stipulare un patto d'amicizia con la città palestinese di Hebron, accogliendo così una mozione presentata dalla commissione pace presieduta da Lorenzo Marzullo. «La città di Hebron - hanno spiegato il presidente Marzullo e il vicepresidente Leonardo Pieri - è simile a Firenze sia per dimensioni che per caratteristiche storiche e culturali, tant'è che il suo centro è considerato patrimonio mondiale dell'Unesco. Siamo soddisfatti poiché quest'atto viene approvato proprio in un momento di stasi nel processo di pace del conflitto israelo-palestinese, che potrebbe subire un ulteriore escalation con gli scontri fratricidi che stanno avvenendo tra palestinesi. In questa situazione - hanno proseguito Pieri e Marzullo - un patto d'amicizia vuole sottolineare come per raggiungere la pace vadano gettati ponti di dialogo e rapporti sempre più vicini tra i popoli anziché innalzare muri invalicabili che costano la vita a migliaia di persone appartenenti alle due fazioni del conflitto».