Home > Webzine > Via libera per San Salvi
martedì 06 dicembre 2022

Via libera per San Salvi

22-02-2007
Il Consiglio provinciale ha approvato, con 18 voti a favore della maggioranza e 7 contrari dei gruppi della Casa delle Libertà e Rifondazione Comunista, la realizzazione di interventi per il recupero e la riqualificazione dell’area di San Salvi a Firenze. L’intera zona dove si esercitano attività sociosanitarie sarà utilizzato in parte per collocarvi le funzione dirigenziali e amministrative dell’azienda sanitaria, e in parte per residenza con piccole appendici destinate ad attività commerciali. Una parte delle volumetrie sarà utilizzata per realizzare residenze studentesche, la parte a nord dell’area conserverà l’attuale destinazione per attrezzature scolastiche. Così come la zona sud ovest in cui è collocata la scuola materna e elementare Andrea Del Sarto, la parte ad est conserverà la destinazione a verde pubblico e sportivo e per le attrezzature di quartiere. Per attuare il piano urbanistico esecutivo è necessario riorganizzare il sistema della viabilità e dei parcheggi. Verranno realizzati tre accessi carrabili e numerosi accessi pedonali. Notevole importanza assume anche la previsione della realizzazione di una stazione metropolitana all’interno dell’attuale sede ferroviaria che perimetra il complesso a sud garantendo così all’area un rapporto di scambio con l’intero contesto della città.