Home > Webzine > A Firenze qualità dell'aria fuori legge per le polveri sottili
mercoledì 20 novembre 2019

A Firenze qualità dell'aria fuori legge per le polveri sottili

09-03-2007
Nei 66 giorni trascorsi dall'inzio dell'anno, a Firenze sono già stati 36 i superamenti giornalieri nei valori delle polveri fini: secondo la normativa europea, che prevede il limite di 35 giorni di "sforamento", la qualità dell'aria di Firenze è fuorilegge, così come quella di Carrara e Lucca (rispettivamente già 50 e 40 superamenti) e presto anche Prato, Arezzo e Pistoia (32-33 superamenti giornalieri). L'allarme è stato lanciato oggi da Legambiente Toscana, che ha analizzato i dati diffusi dall'Arpat relativi ai superamenti del limite medio giornaliero di concentrazione delle PM10. Legambiente chiede nuovi interventi come la limitazione dei veicoli diesel, che inquinano molto di più di quelli a benzina secondo stime Arpat, ed una più ferrea regolamentazione degli ingressi nelle Ztl di furgoni e taxi diesel euro 1 ed euro 2.