Home > Webzine > Eva Florence 2007: la cultura che diventa digitale
venerdì 15 novembre 2019

Eva Florence 2007: la cultura che diventa digitale

26-03-2007
Per 5 giorni Firenze sarà Capitale Europea dell’alta tecnologia per i Beni Culturali. Dal 26 al 30 marzo si svolgerà infatti nel capoluogo toscano, presso il Palazzo dei Congressi, "EVA Florence 2007", dove EVA sta per "Electronic Imaging & the Visual Arts". La manifestazione, organizzata dal Centro di Eccellenza per la Comunicazione e l’Integrazione dei Media (MICC) dell’Università degli Studi di Firenze con il Patrocinio e il Supporto dell’Ente CRF, presenterà le ultime novità della ricerca sulle tecnologie dell’informazione a livello internazionale per i Beni Culturali con workshops, corsi e una conferenza internazionale. Saranno in particolare presentate le attività dei più significativi Progetti Europei connessi alle Tecnologie Multimediali e Telematiche per i Beni Culturali e gli ultimi sviluppi (a livello mondiale) sulla qualità nei sistemi multimediali, sulle reti telematiche, sui Musei Virtuali, sui servizi innovativi per musei, biblioteche, siti archeologici, monumenti e palazzi storici, sulla protezione del “copyright” e sul commercio elettronico. Sono previsti complessivamente circa 100 relatori (fra cui i Delegati della Commissione Europea) ed oltre 400 partecipanti. Verranno effettuate anche dimostrazioni sperimentali, in collaborazione con la Mediateca Regionale Toscana, con nuovi sistemi di altissima qualità per la acquisizione digitale di immagini e video e rappresentazione virtuale a due e tre dimensioni per i Beni Culturali. Info: www.lci.det.unifi.it; www.evaflorence.it.